Tolleranze coperchio scatola

Spazio dedicato a tutte le discussioni di carattere tecnico-informativo vario, che per loro natura non hanno corrispondenza specifica con le altre Sezioni del Forum.
Rispondi
apferrara
Newbie
Newbie
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 26 settembre 2019, 17:06

Re: Tolleranze coperchio scatola

Messaggio da apferrara » giovedì 10 ottobre 2019, 14:59

Le telecamere che ho avuto modo di vedere smontate, non hanno delle regolazioni all'interno. Semplicemente i pcb avvitati con le 4 viti.

apferrara
Newbie
Newbie
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 26 settembre 2019, 17:06

Re: Tolleranze coperchio scatola

Messaggio da apferrara » venerdì 11 ottobre 2019, 16:04

Ho risolto il problema della centratura del sensore con il foro filettato sulla cover. Vorrei comunque realizzare degli inviti come vi ho evidenziato in blu nelle figure precedenti. Mi dite con quali misure dovrei realizzarli per fare in modo che i pezzi si accoppino e disaccoppino facilmente senza troppo gioco?

Avatar utente
hellfire39
Member
Member
Messaggi: 402
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 9:04
Località: AN

Re: Tolleranze coperchio scatola

Messaggio da hellfire39 » venerdì 11 ottobre 2019, 20:52

A naso direi una tolleranza di un decimo di mm in negativo sulle dimensioni teoriche.
Cinque centesimi per un accoppiamento più stretto. A mio parere non servirebbe.

apferrara
Newbie
Newbie
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 26 settembre 2019, 17:06

Re: Tolleranze coperchio scatola

Messaggio da apferrara » lunedì 14 ottobre 2019, 9:08

Quindi la tolleranza la devo applicare solo sulla parte di sotto dove vado ad appoggiare il coperchio, oppure devo applicarla ad entrambi i pezzi? Visto che li voglio far produrre on line, posso modellare direttamente il pezzo con lo 0,1 di materiale in meno, visto che non verranno prodotti disegni 2D?

Avatar utente
hellfire39
Member
Member
Messaggi: 402
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 9:04
Località: AN

Re: Tolleranze coperchio scatola

Messaggio da hellfire39 » lunedì 14 ottobre 2019, 10:48

I nostri fornitori chiedono tutti le tavole 2d. In aggiunta, alcuni, richiedono anche il 3d per il loro cam.
In tal caso, sulle tavole, si riportano le quote nominali con le rispettive tolleranze.

Non ho mai avuto a che fare con servizi che richiedano solamente il 3d. Come esprimere le tolleranze in tal caso?

Mi sa che ti conviene contattarli per chiedergli direttamente come procedere.

apferrara
Newbie
Newbie
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 26 settembre 2019, 17:06

Re: Tolleranze coperchio scatola

Messaggio da apferrara » lunedì 14 ottobre 2019, 12:46

Perdonami helfire39, quindi mi stai dicendo che se una parte di un modello che è lunga, ad esempio 30mm e deve avere una tolleranza di -0.1, la parte non la devo modellare da 29.9, bensì devo lasciarla 30mm a modello e nel 2D devo indicare la quota 30mm ^0/-0.1 ?

Avatar utente
hellfire39
Member
Member
Messaggi: 402
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 9:04
Località: AN

Re: Tolleranze coperchio scatola

Messaggio da hellfire39 » lunedì 14 ottobre 2019, 14:13

Quando stampo in 3d a casa, modello per le dimensioni volute.
Quando preparo tavole da mandare in lavorazione presso ditte esterne, al lavoro, modello per le dimensioni ideali e, nella messa in tavola 2d, indico le tolleranze volute, quota per quota.

Le quote ideali non esistono. Tutte le misure saranno soggette a qualche errore, più o meno grande. Mettere in tavola le tolleranze, permette, a achi lavorerà il pezzo, di capire quanto dovrà essere accurato nel produrre i pezzi.


Ma se tu devi dare solo il 3d, senza le tavole, allora è molto probabile che la debba modellare come 29.9. Però è sempre meglio chiedere conferma a chi ti farà la lavorazione. Almeno sei sicuro.

apferrara
Newbie
Newbie
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 26 settembre 2019, 17:06

Re: Tolleranze coperchio scatola

Messaggio da apferrara » lunedì 14 ottobre 2019, 15:26

Capito. Sei stato gentilissimo.

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 3885
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Tolleranze coperchio scatola

Messaggio da Fiveaxis » lunedì 14 ottobre 2019, 18:49

Si modella con le quote nominali (teoriche).
Qualsiasi officina avrà necessità della tavola su cui sono raffigurate le tolleranze, le dimensioni dei filetti, eventuali fori alesati e tutta una serie di note fondamentali per eseguire il particolare nel modo corretto. (Il modello 3D non a tutti interessa!).
Il disegno meccanico è una forma di comunicazione e sta all'operatore meccanico come lo spartito per il musicista. In tal senso va eseguito secondo delle regole (norme ISO).
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Rispondi

Torna a “Miscellaneous”