cassetto con apertura elettrica

Spazio dedicato a tutte le discussioni di carattere tecnico-informativo vario, che per loro natura non hanno corrispondenza specifica con le altre Sezioni del Forum.
Rispondi
claro8
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 20:51
Località: Pignola (PZ)

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da claro8 » sabato 11 novembre 2017, 15:04

Quindi ci sarebbero 2 switch e 2 interruttori giusto?
Ah approposito dove posso trovare la barra dentata con un pignone dentato?

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2536
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da torn24 » sabato 11 novembre 2017, 15:32

CIAO A TUTTI !

claro8
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 20:51
Località: Pignola (PZ)

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da claro8 » sabato 11 novembre 2017, 17:50

E per lo schema è giusto ciò che detto sono due swirch e due leve?
A serve che con un pulsante parta, a fine corsa cioè quando si è aperto si ferma e poi con un pulsante riparta cioè si chiude.l'unica cosa e vedendo alcuni video la partenza del motore dà uno scatto ciò si potrebbe togliere?

Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1653
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da Kagliostro99 » sabato 11 novembre 2017, 19:12

Quindi ci sarebbero 2 switch e 2 interruttori giusto?
NO, se leggi ho scritto che ci sono 2 switch ed 1 interruttore a levetta

(scritto in rosso in basso, nel disegno dello schema)

--

Farlo con due (o un solo) pulsanti/e al posto dell'interrutore a levetta ti complica solo la vita perché lo schema diventa più complesso

K

claro8
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 20:51
Località: Pignola (PZ)

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da claro8 » domenica 12 novembre 2017, 18:00

stavo pensando di saldare una corona di bici sul motore e la catena saldarla su una barra cosi' dovrei avere lo stesso effetto del pignone con la barra pero' ad un prezzo piu' basso per la velocite' basta cambiare la corona della bici e si ricava cosi' la velocita' mo' devo trovare il negozio dove comperare gli switch e il pulsante a leva

Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1653
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da Kagliostro99 » domenica 12 novembre 2017, 20:09

Una corona di bicicletta ??

Forse vuoi dire un rocchetto ....

Corona
Corone_4.jpg
Rocchetto
ruota_libera_o_rocchetto.jpg
Se vuoi usare questo sistema, con catena, io non starei a saldare la catena

ti basta fissarla al cassetto alle due estremità, meglio se con due molle (in modo da avere un montaggio leggermente elastico)

Comunque cerca di inventarti qualcosa, evita di saldare sul perno del motorino, cerca di trovare il modo di fare un raccordo avvitato, molto più facile da gestire se decidi di fare modifiche

.....

Non per insistere, giusto per sapere

ma il sistema con un dado ed una barra filettata che ti avevo suggerito, che problemi ti sembra avere, visto che sei passato ad un'altra soluzione ? Se ci pensi moltissime CNC hanno proprio quel sistema per i movimenti, certo usano chiocciole e barre filettate di precisione, ma a te non fa differenza usare una semplice barra da 12-14 con relativo dado, mica ti serve una precisione ad 1/10 di mm

K
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

claro8
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 20:51
Località: Pignola (PZ)

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da claro8 » domenica 12 novembre 2017, 22:55

E che non avendo esperienza con le CNC non so che barra prendere e poi è una soluzione economica non perché la tua sia sbagliata anzi sembra perfetta....ma a questo punto che barra mi consigli? Con relativa ruota ovviamente

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2536
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da torn24 » lunedì 13 novembre 2017, 7:53

ma il sistema con un dado ed una barra filettata che ti avevo suggerito, che problemi ti sembra avere, visto che sei passato ad un'altra soluzione ? Se ci pensi moltissime CNC hanno proprio quel sistema per i movimenti, certo usano chiocciole e barre filettate di precisione, ma a te non fa differenza usare una semplice barra da 12-14 con relativo dado, mica ti serve una precisione ad 1/10 di mm
E' un sistema più lento di quello con una cremagliera, se si usano viti metriche di piccolo diametro lo spostamento è poco più di un millimetro a giro.
Mentre il sistema a cremagliera lo spostamento è la "circonferenza" del pignone.
Anche realizzarlo potrebbe essere più laborioso, secondo il mio punto di vista fissare una cremagliera di fianco a un cassetto è più semplice "ma posso sbagliarmi".
Comunque il sistema a cremagliera è quello più usato per movimentazioni che non richiedono molta precisione.

Per scegliere la giusta cremagliera e il giusto pignone devi sceglierlo dello stesso modulo, è indicata un M e un numero che indica il modulo, se hanno lo stesso modulo esempio M1, in pratica la dentatura della cremagliera "coincide è uguale" alla dentatura del pignone.
C'è un file pdf che indica anche il foro centrale del pignone.
http://www.cnc-store.it/pignoni.pdf
Z è il numero di denti del pignone Z20 Z30 foro 8mm Z40 foro 10 mm Z50 foro 12 mm
Scegli il pignone con foro centrale che si avvicina a quello che ti serve.
Ogni cremagliera e pignone sono in grado di movimentare un cassetto di 20 kg
CIAO A TUTTI !

claro8
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: sabato 14 febbraio 2015, 20:51
Località: Pignola (PZ)

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da claro8 » lunedì 13 novembre 2017, 9:00

Allora visto così pignone M2 Z25 con relativa barra cosi c'è il foro da 8 e dovrebbe andar bene senza tante modifiche

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2536
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da torn24 » lunedì 13 novembre 2017, 9:15

Modulo 2 M2 Z25 ha il foro da 12 mm secondo tabella.
Foro 8 mm M1 z20 o z30
CIAO A TUTTI !

Avatar utente
Kagliostro99
Senior
Senior
Messaggi: 1653
Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 20:13
Località: Prov. di Treviso

Re: cassetto con apertura elettrica

Messaggio da Kagliostro99 » venerdì 17 novembre 2017, 23:01

Per quanto riguarda la barra filettata io pensavo ad una comune barra da 12-14mm di diametro calettata direttamente sul motorino, sul cassetto avrei semplicemente messo un dado fissato con una barretta di metallo (saldata al dado)

Effettivamente è un sistema a velocità limitata e non modificabile mentre invece con l'ingranaggio e la cremagliera basta variare l'ingranaggio per aumentare o diminuire la velocità, comunque anche il sistema con la barra filettata potrebbe essere adatto, dipende dalla velocità del motorino

Per contenere i costi, vista la maggior facilità di trovare del materiale di recupero, a me non dispiaceva la soluzione con catena da bicicletta e rocchetto e non scarterei l'ipotesi di usarli

K

Rispondi

Torna a “Miscellaneous”