Retrofit C.B. Ferrari B15

Conversione di macchine utensili tradizionali (torni, fresatrici, ecc.) in CNC e aggiornamento di macchine già CNC.
Rispondi
qandro
Member
Member
Messaggi: 244
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2018, 9:54

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da qandro » giovedì 28 luglio 2022, 11:31

Se guardate tutti i miei posti tutto potete dire ma non che sia di parte.

Non ho mai spinto per il nostri prodotti agli hobbisti, ed ho validi motivi per non farlo mai.
Nel thread RosettaCNC non metto più nulla se non la lista degli aggiornamenti.
Se qualcuno chiede qualcosa riguardo i prodotti rispondo.
Dal momento che son in questo forum, per diletto, da anni mi sembrerebbe scortese non dare le informazioni.

Il prodotto comunque ha un suo forum, sito, etc, e sopratutto i suoi commerciali e quindi tutto viene fatto la,
ma dato che alcuni utenti di questo forum l'hanno presa mi sembrava cortesia almeno mettere una lista degli aggiornamenti quando disponibili.
Posso evitare anche quella, anzi, sfacchinata in meno.

Ovviamente quando si parta di una tecnologia, e se questa l'ho affrontata, mi piace discuterne, qua e come faccio anche
in altri forum esteri in cui la discussione tecnica devo ammettere non è mai fonte di schermaglie da tastiera.

Chiaro porto esempi, e quali esempi meglio di cose in cui ho messo le mani e un montagna di lavoro ?
Se non le conosco io quelle cose che ci ho sbattuto il naso ?

Perché do l'impressione che LinuxCNC non mi piaccia ?
Non è vero, è pur sempre un progetto Software Open e io tifo sempre per i progetti Open Source.
Pur essendo un "mattone" di tecnologia vi posso assicurare che le aziende non lo vedono come un competitor.

Sarebbe un po' come se Microsoft, che basa gran parte dei suoi guadagni sul pacchetto Office e non su Windows OS,
tremasse al pensiero che esiste OpenOffice e LibreOffice... o Linux...

Ma dai..
Son due fette di mercato assolutamente parallele e c'è spazio per tutti.

Comunque se i miei interventi sono di peso faccio presto a lasciare, tanto ci sono un casino di forum in cui si parla
di tecnologia e soluzioni senza essere "etichettati".

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 5178
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da Fiveaxis » giovedì 28 luglio 2022, 12:20

@Qandro
Mi dispiace ti sia offeso, tuttavia non mi pare di averti etichettato, ho solo espresso un fatto.
Del resto, se parlo di un prodotto -alternativo- a quello che sviluppo, è ovvio che ne evidenzierò i difetti. Non c'è nulla di male; del resto se sviluppi un sistema, in quel sistema metterai la tua "filosofia tecnica". Ripeto: niente di sbagliato! :)

In secondo luogo, non ho mai affermato che LinuxCNC sia un competitor degli altri produttori di CNC...Ho solo detto che, se ne si vogliono paragonare le prestazioni, lo si deve paragonare a prodotti industriali. Percui di tratta di un sistema industriale alla portata di -potenzialmente- chiunque. Sbaglio?

Quello che invece mi rammarica è vedere che ogni volta che si parla di LinuxCNC, vengono sempre fuori i soliti stereotipi: è complicato, richiede competenze informatiche, ore di studio...
Non mi pare però di aver mai letto: non fa questo, quest'altro lo fa male, in quest'altro è carente...
Se si entra nel merito, come dici tu, la discussione ha senso, viceversa sono le solite generalizzazioni che si fanno con le chiacchiere da bar.

In questo Thread, ad esempio, l'utente chiede consigli per un retrofit; sarebbe interessante capire perchè LinuxCNC sia o non sia consigliabile. Una possibile architettura...Elementi che portino informazioni nel forum e facciano crescere il livello.

Concludo col dire, che il fatto che tu scriva o non scriva su questo forum, è una scelta tua: a me fastidio non ne dai in entrambi i casi. :D
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
hellfire39
Senior
Senior
Messaggi: 2566
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 9:04
Località: AN

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da hellfire39 » giovedì 28 luglio 2022, 12:51

Sinceramente @fiveaxis, non riesco a vedere gli stessi fatti che vedi tu.
Tu leghi le critiche di quandro al fatto che lavora per Rosetta, quasi a sminuire il valore tecnico dei sui interventi.
Io non riesco a vedere questo collegamento. Quello che viene affermato mi sembra ragionato e ragionevole.

Che LinuxCNC sia un sistema industriale, non lo penso. Una delle caratteristiche dei sistemi industriali è quella di avere una azienda che di vende il prodotto e ti fornisce i servizi a corredo: supporto, assistenza, ecc.
Per quanto tu possa trovare tantissime informazioni, non è lo stesso che avere una azienda che ti supporta.

Che sia un sistema potente, ma complicato, non è uno stereotipo, ma un dato di fatto. Definirlo "stereotipo" è un po' un trucco retorico :mrgreen: per sminuire un argomento che ha le sue valide ragioni.
E no, non è alla portata di chiunque. Ti ricordo che il 90% degli utenti che atterra da queste parti non sa collegare un finecorsa!

Infine: nel paragone non puoi tenere solamente conto delle prestazioni ma anche della facilità d'uso e/o implementazione. Per un utente esperto potrebbe non esserci differenza, ma non per un utente inesperto.

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 5178
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da Fiveaxis » giovedì 28 luglio 2022, 15:03

Premessa: Siamo già abbondantemente OT.

@Helfire39
Noto che hai interpretato a modo tuo ciò che ho detto. Come si dice: "Sono responsabile di quello che dico ma non di quello che capisci"...

Ripropongo la questione:
Fiveaxis ha scritto:
giovedì 28 luglio 2022, 12:20
In questo Thread, ad esempio, l'utente chiede consigli per un retrofit; sarebbe interessante capire perchè LinuxCNC sia o non sia consigliabile. Una possibile architettura...Elementi che portino informazioni nel forum e facciano crescere il livello.
Se hai un contributo da dare in merito al thread lo leggerò volentieri viceversa, le tue opinioni sugli utenti del Forum sono fuori tema e non mi interessano.
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
jjdege
Junior
Junior
Messaggi: 167
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2019, 12:25
Località: Monza Brianza

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da jjdege » giovedì 28 luglio 2022, 15:38

Quoto Fiveaxis in todo, e non commento il modo di fare di quandro e hallfire per il rispetto che merita l'autore del post

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 5178
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da Fiveaxis » giovedì 28 luglio 2022, 17:37

Ok ma sarebbe interessante tornare in tema e tirare fuori proposte per il retrofit in questione... :)

@theking0
Immagini della macchina ne hai?
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
hellfire39
Senior
Senior
Messaggi: 2566
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 9:04
Località: AN

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da hellfire39 » giovedì 28 luglio 2022, 17:50

@jjdege
Se quoti fiveaxis, allora puoi tenere per te il tuo astio nei miei confronti o in quelli di quando e contribuire in modo costruttivo, invece di creare post solo per insultare.

@fiveaxis
Ok, lascio le tue insinuazioni agli altri.
Il giudizio, personalissimo, su linuxcnc, mi sembrava pienamente on-topic

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 5178
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da Fiveaxis » giovedì 28 luglio 2022, 18:10

@Hellfire39

Continui ad insistere sulla complessità di LinuxCNC. Lo abbiamo capito che lo ritieni complesso, però dici anche che è un sistema potente...E quindi? Che ne sappiamo noi delle capacità/disponibilità economiche dell'autore del thread...

LinuxCNC potrebbe gestire una CB Ferrari B15? Sì o no?

PS: Io credo di sì!
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
theking0
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: martedì 29 maggio 2012, 18:02
Località: Padova

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da theking0 » giovedì 28 luglio 2022, 20:35

jjdege ha scritto:
giovedì 28 luglio 2022, 8:00
Ciao theking
questa potrebbe fare al caso tuo, ha le uscite analogiche differenziali
http://store.mesanet.com/index.php?rout ... uct_id=120
ce l'ho abbinata a una 6i25, un giorno mi deciderò a farla funzionare .
...
Grazie, questa daughter card della mesa non la conoscevo. magari vedo se si riesce a reperire qualcosa qui in Europa su ebay, altrimenti passo per lo store ufficiale mesa (e con relative spese doganali :doubt: ).
jjdege ha scritto:
giovedì 28 luglio 2022, 8:00
...
per curiosità con che driver useresti le uscite differenziali?
ciao
Per il momento vorrei mantenere il rack azionamenti selca, di cui ho postato i dettagli dei segnali di ingresso nel quarto post della prima pagina.
Poi, in futuro sicuramente cambierò' anche quelli, unica pecca è che se configuro tutto per il controllo analogico poi so già che dovrò riprendere tutto in mano per il passaggio a comando digitale, ma questo è un collaterale calcolato.
Fiveaxis ha scritto:
giovedì 28 luglio 2022, 17:37
Ok ma sarebbe interessante tornare in tema e tirare fuori proposte per il retrofit in questione...

@theking0
Immagini della macchina ne hai?
purtroppo no, ma domani faccio delle foto sia alla macchina che al quadro. :wink:
qui sotto mano ho i manuali e vi faccio un scan dei fogli delle caratteristiche tecniche:
1ra.PNG
22ra.PNG
nell'ultima immagine c'è un errore sui giri mandrino che in realtà sono 12000, domani fotografo la targa con la rampa giri/coppia che si trova sul fronte della macchina.
Il motore mandrino dovrebbe essere da 10KW (non ci sono targhette sul motore mandrino) che tramite due cinghie dentate porta il moto sulla testa che ospita un cono iso40 con sgancio attuato da pistoncino oleodinamico. Per controbilanciare il peso dell'asse Z vengono impiegati due pistoni oleodinamici che sfruttano un Accumulatore idraulico caricato con azoto a 3bar (mi sembra siano 3).
Purtroppo l'azionamento mandrino (sempre selca) ha gia' dei problemi, quindi quello comunque devo cambiarlo con qualcosa di compatibile con quel motore.

Per quanto riguarda il clima "un po' teso" che si è creato su questo thread vorrei dire non mi dispiace avere dei dibattiti su quanto un motion controller sia meglio di una 'altro ... anzi è proprio con il dibattito che si acquisiscono nuove conoscenze. Spero proprio che qualcuno non arrivi ad arrabbiarsi o offendersi in qualche modo per qualche piccola divergenza di opinioni.
Alla fine pensateci, siamo tutti qui per lo stesso motivo ... abbiamo la passione delle CNC :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

torn24
God
God
Messaggi: 4138
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da torn24 » venerdì 29 luglio 2022, 6:25

Non è un problema, come nelle elettroniche non sempre si sceglie quella migliore, ma la più economica, o quella che si conosce, o quella che da più "simpatia" anche se non ci sono motivi validi :D Lo stesso vale per il software. Che uno scelga a modo suo come è libero di scegliersi la donna, affari suoi :badgrin:
CIAO A TUTTI !

Avatar utente
jjdege
Junior
Junior
Messaggi: 167
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2019, 12:25
Località: Monza Brianza

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da jjdege » venerdì 29 luglio 2022, 9:35

Ciao theking
scusa non mi ero loggato e non ho visto le immagini, grazie.
Qui ho scritto che mi devo decidere a far funzionare la Mesa 6i25 con la 7i77, ma vedendo il driver mi sono reso conto che sono schede da retrofit, ho già un sistema LinuxCNC con EtherCAT, e credo che se impegnerò qualche risorsa lo farò in quella direzione.
Se non trovi di meglio o hai problemi a reperirle negli store posso cederti le mie.
Ti invidio per quello che stai facendo, è molto stimolante =D> :D :D

Avatar utente
theking0
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: martedì 29 maggio 2012, 18:02
Località: Padova

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da theking0 » lunedì 1 agosto 2022, 22:08

Scusate il ritardo, come promesso ecco alcune foto della macchina.
Ci sono un po' di cose smontate, canale nel quadro, carter mandrino ecc. Le avevo smontate per risalire al problema dell'azionamento mandrino guasto, all'inizio sembrava fosse solo un problema di resolver o cavi. :doubt:

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 5178
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da Fiveaxis » lunedì 1 agosto 2022, 22:59

Bella macchina! Di che anno è?


PS: le immagini andrebbero allegate e non linkate. :D
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
theking0
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: martedì 29 maggio 2012, 18:02
Località: Padova

Re: Retrofit C.B. Ferrari B15

Messaggio da theking0 » martedì 2 agosto 2022, 11:56

La macchina è del 1997, ha praticamente sempre lavorato con resine per stampi da fusione.

P.S. avevo provato ad allegarle ma sono troppo grandi di dimensione, potrei provare a ridurle con qualche software. :roll:

Rispondi

Torna a “Retrofitting”