driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Conversione di macchine utensili tradizionali (torni, fresatrici, ecc.) in CNC e aggiornamento di macchine già CNC.
antonio 65
Junior
Junior
Messaggi: 72
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2018, 0:41
Località: villorba tv

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da antonio 65 » lunedì 14 maggio 2018, 13:22

ciao si e' interessante, ho visto che c'e anche in abbinamento con un tastierino, dovro' fare due conti a non sforare il budget grazie ancora

antonio 65
Junior
Junior
Messaggi: 72
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2018, 0:41
Località: villorba tv

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da antonio 65 » mercoledì 16 maggio 2018, 11:57

ragazzi.. aiuto!!! scusate se non mi esprimo con termini tecnici.... ho gia' individuato dove aquistare i motori e driver ora mi manca la scheda di controllo per mach3 i driver sono em 806 leadshine 80v i motori nema 34 8nm 6a asse z nema23 3nm 4a xy, loop aerto.. potete indicarmi su qualcosa e che caratteristiche minime deve avere? io ne avrei individuato una breakout boart ( zp5a--in) da zapp.... anche se 5 assi fa lo stesso, anzi la tavola a croce l'ho quasi finita e vi postero' le foto, poi incominciero' con z. intanto un grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato.

scj

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da scj » mercoledì 16 maggio 2018, 12:20

Ma che soft hai deciso di usare?

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2574
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da danieleee » mercoledì 16 maggio 2018, 12:48

Gli EM806 sono max 80 volt DC.
Di solito si alimentano a 68 volt circa.

scj

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da scj » mercoledì 16 maggio 2018, 13:03

Io alimento gli am882 a 90v. Ma non dirlo a nessuno :-#

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2574
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da danieleee » mercoledì 16 maggio 2018, 13:11

Eccessivo...
Perché li alimenti così alto?

scj

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da scj » mercoledì 16 maggio 2018, 13:35

http://www.cncitalia.net/forum/viewtopi ... 21&t=41549

Ricordavo male. 82/85v massimi.
Non 90v.
L'am882 sopporta 90/95v. Ma si deve far i conti con i rapidi e la meccanica. Se si ha una macchina che in frenata, per l'inerzia, tende a far ruotare il motore questi (il motore) diventa un generatore e la tensione sui drive può salire fino a danneggiarli.
Nella mia, avendo rapidi bassi e vite trapezia, non soffrono questo problema.
Sono anni che la macchina gira.

antonio 65
Junior
Junior
Messaggi: 72
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2018, 0:41
Località: villorba tv

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da antonio 65 » giovedì 17 maggio 2018, 0:49

ciao usero' mach3 ho parlato con leadshine america io avevo scritto in cina domenica sera e lunnedi mattina mi ha scrtto leadshine america e mi hanno mandato il preventivo 3driver em 806 288 euro nema 24 35euro nema 34 75 totale458 euro spedizione esclusa me lo sapranno dire a giorni...boo? stesso materiale da zapp 495 euro spedizione gratuita perche suprea i 250 euro la scheda che ho visto da zapp zp5a--int non so se vada bene altrimenti ordino solo ldriver e motori

scj

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da scj » giovedì 17 maggio 2018, 2:31

Io prenderei da zapp ad occhi chiusi.
Il risparmio te lo "mangerai" in spedizione e nella (quasi certa) dogana che pretenderà circa il 30% del valore speso.

Per la bboard non mi piace ma sicuramente, se venduta sul quel negozio, può andare
Ma adesso ti creo confusione: userai la porta parallela? Nel 2018? Non hai pensato invece ad un motion controller usb o ethernet?

antonio 65
Junior
Junior
Messaggi: 72
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2018, 0:41
Località: villorba tv

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da antonio 65 » giovedì 17 maggio 2018, 8:33

ciao, stsavo guardando proprio ieri sera di un eternet e pesavo fosse per un'altro tipo di elettronica, poi o visto anche motion controller usb pero' ad essere sincero non ci capisco niente della differeza tecnica, mi sembra che l'usb escluda la parallela se puoi spiegarmi la differenza te ne sarei molto grato buona giornata comunque vorrei usare mach3

scj

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da scj » giovedì 17 maggio 2018, 9:19

A grandi linee, poco tecniche, giusto per farti capire:
Porta parallela, ormai obsoleta (fai fatica a trovare pc che ancora la montano e con buona probabilità sui nuovi non compatibile al 100% con una cnc). Implica che tutto il lavoro per il calcolo traiettorie lo fa il pc. Quindi mentre la macchina va non devi avere nulla che gira a fianco a mach3 pena rallentamenti, macchina che va a scatti o che può anche perdere passi. Comunque, se il tutto è settato bene, si riesce a far funzionare con successo.

Motion controllers: schede che tolgono il carico di lavoro del calcolo traiettorie a mach e che quindi alleggeriscono il pc. Vantaggio è che generando segnali molto puliti si raggiungono prestazioni maggiori e non necessitano che mach abbia il monopolio del pc.
I motion controllers per mach sono su usb o su cavo ethernet. I secondi sono più immuni ai disturbi.
Contro? Maggior costo da sostenere per acquisto scheda (rispetto ad una porta parallela)
Pro: compatibilità con pc e sistemi moderni oltre a quello scritto sopra.
Ce ne sono vari, più o neno prestanti, più o meno costosi, più o meno complicati.

antonio 65
Junior
Junior
Messaggi: 72
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2018, 0:41
Località: villorba tv

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da antonio 65 » giovedì 17 maggio 2018, 10:02

ne ho visto un bel po' da zapp, e anche danielee me ne ha cosigliato uno con foto.. ( via eternet) e lo stesso di zapp inoltre c'e un'offerta che a il pendant con un simil volantino costicchia un po pero' ci farei un pensierino.. con pendant mi sembra sia attorno ai 300 eu credo che mi orientero' su questa strada, ora dovrei capire il modello se si puo' spendere un po' meno altrimenti vado su quello consigliatomi da danielee. ragazzi siete forti e molto gentili grazzie ancora

Avatar utente
danieleee
Senior
Senior
Messaggi: 2574
Iscritto il: lunedì 8 marzo 2010, 22:38
Località: Borgo Vercelli

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da danieleee » giovedì 17 maggio 2018, 13:38

Su zapp ci perdi un casino nel cambio sterlina/euro, in più dovrai aggiungere tasse ecc ecc.
Prendili su
https://www.sorotec.de/shop/advanced_se ... c_subcat=1
Risparmi di sicuro..
Ti faccio esempio.
Oppure prendi dalla cina AM882, costano molto meno e sono molto validi come drive.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

antonio 65
Junior
Junior
Messaggi: 72
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2018, 0:41
Località: villorba tv

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da antonio 65 » giovedì 17 maggio 2018, 15:30

ciao, ho giaì contattato la cina, e mi hanno mandato un preventivo , lo stesso ho fatto da zapp stesso materiale con 60 euro in piu' pero' la spedizione e' gratis perche l'importo supera i 250 euro in qanto a tasse non so ormai ho le idee abbastanza chiare su motori e driver, ora devo pensare per prendere un control motion usb o ethernet quello che mi hai fatto vedere e alettante forse un po carino 220 euro anche da zapp ci sono di quella serie e se posso vorrei fare una spesa unica grazzie ancora, ora torno al lavoro ciao

antonio 65
Junior
Junior
Messaggi: 72
Iscritto il: domenica 4 febbraio 2018, 0:41
Località: villorba tv

Re: driver alimentati dalla rete 220 o convenzionali ?

Messaggio da antonio 65 » giovedì 17 maggio 2018, 23:25

ciao mi sono informato che ancora non sono applicati i dazi doganali tra inghilterra ---italia per ora. la brexit a solo un valore politico e non comerciale in piu io avendo la partita iva , almeno cosi mi ha detto la mia comercialista, comunque avrei deciso di comprare da zapp.. anche il motion control oltre ai motori e driver . purtoppo sono indeciso sul modello

Rispondi

Torna a “Retrofitting”