Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Conversione di macchine utensili tradizionali (torni, fresatrici, ecc.) in CNC e aggiornamento di macchine già CNC.
Rispondi
fullsarti
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 5 dicembre 2019, 9:38

Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da fullsarti » giovedì 5 dicembre 2019, 11:14

ciao a tutti , scrivo il mio primo post per presentarvi la mia piccolina e chiedervi qualche consiglio , da vero ma volenteroso neofita .

Mi è stata donata una Biemmepi MC23 "quasi" funzionante e completa , infatti a detta di chi me l ha lasciata la macchina ha smesso di funzionare ( si accende ma non parte il programma) per un problema derivante verosimilmente dal lettore floppy presente nel box contenente l'elettronica (vedasi foto)

comunque per prima cosa sto provvedendo a dargli una bella pulita generale dopodiché proverò in primis a verificare il funzionamento del floppy e del lettore per farla funzionare così com è stata creata.

posto qui e non in restauro perchè vedendo l'età dell elettronica (connettori DIn6 , mouse rs232, floppy disk) non vorrei che a causa di un guasto mi trovassi costretto a buttarla nel cestino e di conseguenza l 'idea potrebbe essere quella di agire preventivamente. secondo vuoi , tenendo conto un uso da hobbysta , potrebbe valer la pena fare un hupgrade ? . Ho visto un utente qui sul forum che lo ha fatto ma attualmente non ho le conoscenze per valutare la soluzione migliore ne come portarla avanti

grazie a tutti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
Luca P

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 4427
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da Fiveaxis » giovedì 5 dicembre 2019, 14:45

Vista la qualità, la robustezza della meccanica, nonchè i costi ormai molto accessibili dell'elettronica, la risposta è: sicuramente sì, vale la pena farle un bel retrofit.
Sono convinto che, una volta sostituita la parte elettronica (ed eventualmente fattagli una revisione generale), avresti un pantografo professionale che ti potrebbe dare grandi soddisfazioni!

Buon lavoro
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

fullsarti
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 5 dicembre 2019, 9:38

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da fullsarti » giovedì 5 dicembre 2019, 17:16

ti ringrazio Fiveaxis , sto leggendo un pò di documentazione qua e la per capire cosa serve (sia come componenti che come qualità/caratteristiche degli stessi) per muovermi in questa direzione

ad oggi ,l unica cosa che ho è il PC ( fisso / portatile ) che utilizzerei per l'installazione del programma tra i quali, leggendo qua e la , avrei individuato Mach3 o colibri (mi pare che siano quelli più adatti al mio budget /scopo) mentre come software CAD useri Catia V5 , già in mio possesso e per il quale sto apprendendo i rudimenti per generazione G code.
Mi pare di aver compreso che, una volta recuperate le caratteristiche dei motori attualmente installati sulla macchina sarà da acquistare l'elettronica di comando con annesso alimentatore .Proprio su quest ultimo punto sono in difficoltà in quanto non vorrei prendere qualcosa di qualitativamente scarso o non adatto e possibilmente opterei per qualcosa di abbastanza preconfezionato , se esistente in commercio.
Avresti/te qualche dritta da darmi , ovvero dove poter iniziare a cercare questi "kit" ?

grazie
Luca P

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 4427
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da Fiveaxis » giovedì 5 dicembre 2019, 17:56

Mach3 e Colibrì sono dei software da installare su PC e rappresentano la parte software del CN (Controllo Numerico). Essi vanno abbinati ad una scheda di controllo (breakout board) da interfacciare al PC, la quale gestisce gli azionamenti che, a loro volta, gestiscono i motori. In estrema sintesi questa è un' architettura di una CNC.
Dovresti specificare il tuo budget e che prestazioni vuoi ottenere dalla macchina, ergo che tipo di lavorazioni vuoi farci: materiali, precisioni... Così facendo potrai ricevere consigli mirati.
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

fullsarti
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 5 dicembre 2019, 9:38

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da fullsarti » giovedì 5 dicembre 2019, 18:54

grazie ancora, tutto molto chiaro , nonchè conciso.

Visto che per me è tutto un mondo nuovo l'unica logica che mi do è quella di non utilizzare la macchina per impieghi più gravosi rispetto a quelli per la quale è stata pensata , evitando così inutili mafunzionamenti della stessa. So che la macchina veniva utilizzata dal precedente proprietario,con ottimi risultati, nella creazioni di elettrodi per elettroerosioni a tuffo (utilizzati a loro volta per stampi di accessori moda tipo bottoni fibie e simili), quindi punterei in prima battuta su un utilizzo e precisione quantomeno meccanicamente analoghi : alluminio/rame/ottone e ottime finiture ( nei limiti della meccanica )
Prima di dare un budged mi sentirei di chiedere quanto potrebbe costare una conversione nei termini sopraesposti , non avendo la più pallida idea del costo di certi componenti

grazie molte ancora
Luca P

fullsarti
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 5 dicembre 2019, 9:38

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da fullsarti » lunedì 9 dicembre 2019, 11:40

Buongiorno a tutti , sabato mi sono dedicato allo smontaggio e prima pulizia . Deve averne fresato di rame/ottone, vista praticamente piena:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
Luca P

fullsarti
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 5 dicembre 2019, 9:38

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da fullsarti » martedì 10 dicembre 2019, 11:23

ciao a tutti , ho recuperato i dettagli dei motori installati : Powermax II da 4,6A ( ma è riportato anche 2,3A) , marchiati Ever elettronica ( Pacific scientific ) codice 23PM22033B8B . Ho trovato in rete il datasheet della pacific (anche se il modello con il medesimo codice non lo trovo..forse è uscito di produzione o superato) , adesso me lo studio per capire se posso utilizzare dei driver DM556.
Nel frattempo ho trovato un pò di tempo per pulire le pinze.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
Luca P

fullsarti
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 5 dicembre 2019, 9:38

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da fullsarti » mercoledì 25 dicembre 2019, 11:05

Buongiorno a tutti e buone feste. Leggendo vari post ed essendo neofita ho capito che esistono vari software di controllo e varie configurazioni hardware,ognuno con i suoi pregi e difetti. Sistemi in cui il "pc fa tutto e la scheda "trasmette" solo ai driver (es
Smooth Stepper Ethernet con mach3 ) ,sistemi all in one o sistemi misti.
Tenendo conto che qualsiasi software sarebbe per me tutto da imparare (con il vantaggio quindi di non avere preconcetti) e che dovrò gestire cambio utensili cosa mi consigliate per avere un sistema preciso e affidabile nonché con una certa reperibilità di informazioni (non vorrei imbattermi in prodotti poco "supportati",Anche a livello di prospettiva di vita)
Sarei propenso per ethernet con mach 3 ma accetto consigli (linux cnc ? Altro)

Grazie a chi vorrà darmi un consiglio
Luca P

salvatore993
Senior
Senior
Messaggi: 1887
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2006, 8:04
Località: Napoli-Tenerife
Contatta:

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da salvatore993 » giovedì 26 dicembre 2019, 9:20

a parte tutto ciò che hai letto che sicuramente sono tutti fatti veri e consolidati, vorrei farti notare che la scelta dell'elettronica, e di conseguenza il software, sono scelte strettamente dettate dalla propria esigenza e preparazione.
sostanzialmente una volta fato il setup macchina quando tutto funziona bene, se realmente ti serve la macchina per lavoro, e non vuoi fare sperimentazione perché preoccuparti di espandere, testare ecc, a conferma di ciò a chi serve un centro di lavoro, se ne continuano a vendere usati centri che hanno un controllo vecchio di dieci o più anni, e continuano a lavorare.
di solito quando si ha bisogno realmente di un upgrade dopo tempo, vista l'età del controllo è facile che siano cambiate tante tecnologie che al finale si opta per un retrofit completo, in effetti ci si ritrova al punto in cui ti trovi tu adesso.
una volta che ci sbatti più o meno la testa, una configurazione per la tua macchina la risolvi con qualsiasi controllo da te citato, non è particolarmente complicato, quindi in base alla tua preparazione, voglia di smanettare, scegli quello che ti farà meno tribolare dopo, visto che all'inizio un po' dovrai tribolare più o meno con tutti.

fullsarti
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 5 dicembre 2019, 9:38

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da fullsarti » giovedì 26 dicembre 2019, 11:32

Grazie del contributo Salvatore.la mia esigenza nasce proprio dal fatto che l elettronica originale é KO .
Il fine non é tsnto sperimentare quanto usarla perciò cercavo qualcosa di collaudato . La mia domanda era per evitare di imbattermi in qualcosa di troppo sofisticato per le mie esigenze o viceversa.
Col senno di poi ,se dovessi partire da zero come me,per cosa opteresti?

Grazie
Luca P

salvatore993
Senior
Senior
Messaggi: 1887
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2006, 8:04
Località: Napoli-Tenerife
Contatta:

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da salvatore993 » sabato 28 dicembre 2019, 8:59

come è noto in questo forum sono quasi di parte, e non perché percepisco qualcosa, anzi il contrario, per me la planetcnc mk ha il miglior rapporto qualità prezzo affidabilità, la ritengo il controllo hobbistico più performante prima di fare il salto nei controlli professionali. ormai avrò equipaggiato una quindicina di macchine, dalle fresatrici alle stampanti 3d, affidabile costante e funzionale. Sarà anche perché la conosco ormai bene, ma non la cambio, ho anche rosetta che è un ottimo prodotto, ma di buttare anni di test, prove e conoscenze per costruirmi accessori azionare cose varie in perfetta sincronia con software cam ecc., francamente non mi va.
nel montaggio bisogna osservare alcuni accorgimenti (non solo sulle planet, ma secondo me su tutte) e poi non aprirai più l'armadio dell'elettronica.

fullsarti
Newbie
Newbie
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 5 dicembre 2019, 9:38

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da fullsarti » mercoledì 1 gennaio 2020, 15:27

Grazie del contributo Salvatore ,ci guarderò sicuramente
Luca P

kAPKA
Junior
Junior
Messaggi: 57
Iscritto il: venerdì 18 ottobre 2019, 8:36

Re: Restauro o Retrofit Biemmepi MC23

Messaggio da kAPKA » venerdì 26 giugno 2020, 2:00

Ciao, per caso la vendi? sto cercando una macchina del genere...

Rispondi

Torna a “Retrofitting”