brasatura con bacchette di ottone...

Descrizione, problemi, tecniche, macchine, accessori e tutto ciò che riguarda le varie tipologie di saldatura, quali: MMA-TIG-MIG/MAG, etc.
Rispondi
Avatar utente
v1br10n3
Member
Member
Messaggi: 419
Iscritto il: lunedì 11 giugno 2007, 0:26
Località: RM - Roma

brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da v1br10n3 » domenica 4 marzo 2012, 14:12

Ciao a tutti,
ieri al castorama ho comprato un kit per la brasatura composto da una bombola con una miscela di propano e butano, ovviamente l'ugello, una scatoletta con una pasta giallina che dovrebbe essere il disossidante e infine delle bacchette di ottone da 2mm su cui c'è scritto che vanno bene sia per saldare l'ottone sia per saldare il ferro.
Questo kit l'ho preso perchè sto facendo un modellino di motore a vapore e avro' la necessità  di saldare dei tubetti di rame all'ottone.
Oggi pero' per curiosità  ho provato a saldare un bullone ad un pezzetto di ferro ma l'unico risultato è stato quello di sprecare un po di gas!
A questo punto arriva la domanda :) ... ma come si deve procedere??
Il ferro deve diventare rosso? il disossidante come va messo?
Per esempio se volessi "chiudere" un'estrmità  di un profilato di ferro come dovrei fare?
Se volete potete anche indicarmi articoli/video/link/ecc...

grazie a tutti
Alessandro
...no no ma che compro!!! Adesso me lo costruisco!!! :)

mimoletti
Senior
Senior
Messaggi: 988
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 17:56
Località: Torre del Greco (NA)

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da mimoletti » domenica 4 marzo 2012, 14:21

La prima regola da rispettare per effettuare una buona brasatura è che il materiale d'apporto deve fondere a contatto con il metallo che vuoi saldare e non con il calore della fiamma.
Tornio Wabeco D6000; Fresa Wabeco F1210; Segatrice Nebes TM125 Inverter; Tavola a dividere Vertex HV-6,Morsa meccnica Allen MAP/78-N

https://www.youtube.com/watch?v=cobEZI8KvOk

73 IU8NNS.

Avatar utente
v1br10n3
Member
Member
Messaggi: 419
Iscritto il: lunedì 11 giugno 2007, 0:26
Località: RM - Roma

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da v1br10n3 » domenica 4 marzo 2012, 14:39

grazie per la risposta...
quindi per esempio nel caso del bullone lo devo far diventare rosso?
e la pasta disossidante invece? dove e come va messa?
...no no ma che compro!!! Adesso me lo costruisco!!! :)

mimoletti
Senior
Senior
Messaggi: 988
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 17:56
Località: Torre del Greco (NA)

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da mimoletti » domenica 4 marzo 2012, 14:45

Nella pasta disossidante va unta la bacchetta porti il bullone ad una adeguata temperatura in modo che la bacchetta fonda a contatto con il metallo.
Tornio Wabeco D6000; Fresa Wabeco F1210; Segatrice Nebes TM125 Inverter; Tavola a dividere Vertex HV-6,Morsa meccnica Allen MAP/78-N

https://www.youtube.com/watch?v=cobEZI8KvOk

73 IU8NNS.

Avatar utente
v1br10n3
Member
Member
Messaggi: 419
Iscritto il: lunedì 11 giugno 2007, 0:26
Località: RM - Roma

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da v1br10n3 » domenica 4 marzo 2012, 15:46

ok grazie mille...
magari vedo se riesco a trovare anche delle bacchette piu' fine

quando ci riesco (se ci riesco) vi faccio vedere :)

un saluto
Alessandro
...no no ma che compro!!! Adesso me lo costruisco!!! :)

Avatar utente
v1br10n3
Member
Member
Messaggi: 419
Iscritto il: lunedì 11 giugno 2007, 0:26
Località: RM - Roma

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da v1br10n3 » lunedì 5 marzo 2012, 11:57

mmm purtroppo ancora niente....
il ferro diventa rosso ma appena tolgo la fiamma si raffredda e dopo un po diventa nero.
Anche se provo a lasciare la bacchetta di ottone sotto la fiamma il risultato non cambia...giusto in un caso sono riuscito a far fondere la bacchetta ma non si è attaccata al ferro.
Altri consigli? devo cercare il castolin? ma si puo' usare per brasature ferro/ferro? e che resistenza ha?

in foto la torcia che sto usando
449-732-thickbox.jpg
un saluto a tutti
Alessandro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
...no no ma che compro!!! Adesso me lo costruisco!!! :)

Stefano Fi
Junior
Junior
Messaggi: 70
Iscritto il: giovedì 20 ottobre 2011, 0:26
Località: Calenzano (Fi)

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da Stefano Fi » lunedì 5 marzo 2012, 18:18

con l'ottone puro è una saldatura autogena quella che stai cercando di fare tu....
con quella bombolina poi forse tra 10anni riesci a portarlo in temperatura
per l'autogeno ci vuole necessariamente ossigeno ed acetilene

se intendi fare una brasatura le bacchette sono di "castolin", o meglio una lega con una tot% di argento in base alla quale il riporto scorre/fonde più velocemente una volta entrati i pezzi in temperatura
questa seconda operazione è possibile anche con la bombolina di propano (anche se ovviamente più lenta rispetto ad ossigeno+acetilene)

le bacchette si possono trovare già  rivestite oppure nude da usare con il disossidante (borace)
si può usare per saldare ferro-ferro, ottone-ottone, l'inox e credo si possa usare anche per saldare il bronzo ma non ne sono sicuro

Avatar utente
v1br10n3
Member
Member
Messaggi: 419
Iscritto il: lunedì 11 giugno 2007, 0:26
Località: RM - Roma

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da v1br10n3 » lunedì 5 marzo 2012, 19:43

grazie mille...
stavo vedendo pero' che di castolin ne esistono un sacco di tipi...
considerando la bomboletta che mi ritrovo che tipo di castolin dovrei prendere per fare delle brasature ferro/ferro ottone/rame e al limite rame/rame??
sapete se online si trovano queste bacchette?? ho provato a chiedere a diverse ferramenta qui in zona ma non lo trattano piu'

ciao
Alessandro
...no no ma che compro!!! Adesso me lo costruisco!!! :)

Stefano Fi
Junior
Junior
Messaggi: 70
Iscritto il: giovedì 20 ottobre 2011, 0:26
Località: Calenzano (Fi)

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da Stefano Fi » lunedì 5 marzo 2012, 21:36

quello rosa (50%argento uso alimentare) dovrebbe essere quello con la maggior scorrevolezza...
il contro è che perlomeno quello di marca Castolin costa tipo 1000 euro/kg

prendi quello bianco che va bene per uso generico!

Roberto.Superchi
Junior
Junior
Messaggi: 61
Iscritto il: martedì 27 settembre 2011, 14:06
Località: modena

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da Roberto.Superchi » lunedì 5 marzo 2012, 23:22

Io il motore a vapore l'ho saldato a stagno argentato che compri nei magazzini di idraulica costa un pozzo ma ottone -ottone o ottone -rame si salda benissimo e regge. la caldaia no, l'ho saldata con le bacchette di rame però con ossigeno e propano, quella che hai tu non basta

Avatar utente
v1br10n3
Member
Member
Messaggi: 419
Iscritto il: lunedì 11 giugno 2007, 0:26
Località: RM - Roma

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da v1br10n3 » martedì 6 marzo 2012, 10:09

ok grazie dei suggerimenti...non mi resta che andare in cerca di queste benedette bacchette...ma vi assicuro che trovare qualcosa a Roma è un'impresa ardua!

Sempre al castorama c'erano delle bacchette che costavano un'esagerazione...erano bianche con il disossidante ed avevano argento al limite posso prendere quelle?

ciao
Alessandro
...no no ma che compro!!! Adesso me lo costruisco!!! :)

mimoletti
Senior
Senior
Messaggi: 988
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 17:56
Località: Torre del Greco (NA)

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da mimoletti » giovedì 8 marzo 2012, 19:26

La saldatura del ferro con l'ottone non è una saldatura autogena ma una brasatura, il tuo problema è che il pezzo che vuoi saldare non riesci ad raggiungere una temperatura sufficiente tale che il materiale d'apporto fonda a contatto con esso.
Di conseguenza ti devi procurare del metallo d'apporto con una temperatura di fusione più bassa, diciamo 500-600 gradi.
Tornio Wabeco D6000; Fresa Wabeco F1210; Segatrice Nebes TM125 Inverter; Tavola a dividere Vertex HV-6,Morsa meccnica Allen MAP/78-N

https://www.youtube.com/watch?v=cobEZI8KvOk

73 IU8NNS.

Stefano Fi
Junior
Junior
Messaggi: 70
Iscritto il: giovedì 20 ottobre 2011, 0:26
Località: Calenzano (Fi)

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da Stefano Fi » giovedì 8 marzo 2012, 20:47

la brasatura si fa con le leghe d'argento non con l'ottone!
in autogena fondi i lembi dei pezzi da saldare poi eventualmente metti materiale
brasatura come il pezzo diventa appena rosso metti l'argento vedi che scorre da solo perchè la temperatura di fusione del metallo d'apporto è di gran lunga inferiore a quella dei pezzi da saldare

mimoletti
Senior
Senior
Messaggi: 988
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 17:56
Località: Torre del Greco (NA)

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da mimoletti » sabato 10 marzo 2012, 23:07

Stai facendo confusione, la saldatura e detta autogena quando il materiale d'apporto è dello stesso tipo e ha lo stesso punto di fusione del metallo da saldare. Pertanto fonde contemporaneamente il materiale d'apporto e il metallo da saldare.

Si definisce eterogena o brasatura quando il materiale d'apporto e diverso dal metallo da saldare e ha un punto di fusione più basso. Pertanto fonde solo il materiale d'apporto.
Tornio Wabeco D6000; Fresa Wabeco F1210; Segatrice Nebes TM125 Inverter; Tavola a dividere Vertex HV-6,Morsa meccnica Allen MAP/78-N

https://www.youtube.com/watch?v=cobEZI8KvOk

73 IU8NNS.

wellington
Member
Member
Messaggi: 207
Iscritto il: domenica 4 luglio 2010, 16:35
Località: Viterbo

Re: brasatura con bacchette di ottone...

Messaggio da wellington » domenica 9 agosto 2020, 19:00

Buonasera a TUTTI !!!
Dovrei riempire con materiale d'apporto un anello diametro 6mm in ottone che si è usurato per attrito con un gancio...quindi dovrei riempire con brasatura il vuoto creato di circa 5mm x 4mm di profondità
Ho una pistola con bombola monouso castolin GAS/PRO
Che bacchetta dovrei usare ? E' possibile fare una brasatura forte?

Rispondi

Torna a “La Saldatura e sue tecniche”