Saldatrice MIG/MAG sinergica o no........

Descrizione, problemi, tecniche, macchine, accessori e tutto ciò che riguarda le varie tipologie di saldatura, quali: MMA-TIG-MIG/MAG, etc.
Rispondi
Avatar utente
alfione11
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2015, 23:09
Località: roma

Saldatrice MIG/MAG sinergica o no........

Messaggio da alfione11 » lunedì 18 marzo 2019, 23:37

Salve ragazzi. mi trovo prossimo ad acquistare una saldatrice massima spesa 500 euretti mig mag ho gia la bombola da 14 lt. Ma un dubbio o forse piu dubbi mi assalgono.
ho sentito in rete che parecchi consigliano una saldatrice sinergica che funge meglio mentre le piu pubblicizzate su questa fascia di prezzo o anche meno sono munite di piu regolazioni.
mi chiedo onde evitare un acquisto sbagliato quale sia la piu adatta a un obbista . oppure se avete avuto esperienze di acquisti giusti o sbagliati.
accetto umilmente consigli da chi ci e' passato prima di me su marchi,modelli e prestazioni..
ringrazio anticipatamente.
Ps. normalmente vado a elettrodo su tubolari da 2/3 mm
Ultima modifica di Mangusta il giovedì 9 maggio 2019, 6:54, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: correz. titolo perchè tutto in maiuscolo
non fate caso ai miei errori ortografici...... nessuno e' perfetto.....

faustoavel
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 8 gennaio 2012, 17:52
Località: catania

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da faustoavel » martedì 19 marzo 2019, 22:36

Ciao. Se sei un hobbysta che usa per la prima volta la saldatrice mig ti consiglio una sinergica. Come marchi per quella cifra TigMig se spendi qualcosa in più Helvi o Telwin

Avatar utente
alfione11
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2015, 23:09
Località: roma

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da alfione11 » giovedì 21 marzo 2019, 1:07

Mi è capitato un affaruccio di una telwin maxima 190 sinergica , credo che dovrebbe fare per me. Quasi qut.... la prendo.
non fate caso ai miei errori ortografici...... nessuno e' perfetto.....

Avatar utente
leomonti
Senior
Senior
Messaggi: 1802
Iscritto il: mercoledì 20 dicembre 2006, 19:04

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da leomonti » giovedì 21 marzo 2019, 10:22

Vorrei affacciarmi anch'io al mondo Mig/Mag. Quello che finora mi ha trattenuto è il dover tenere una bombola ad alta pressione in garage, soprattutto se di dimensioni importanti. Adesso non ricordo quale fosse il produttore che proponeva e suggeriva, per uso hobbystico o comunque non professionale ed intensivo, bombole di argon e/o miscele da 1 litro, in versione monouso. Ha un senso? Quanto dura una bombola così piccolina? E' realmente rischioso lo stoccaggio di bombole di argon o argon/Co2 da 5-10 o più litri, o è solo una mia paura ancestrale?
Da buon principiante della saldatura, credo prenderei una sinergica. Il mercato offre una varietà vastissima, e non è semplice scegliere fra semi-economiche con occhi a mandorla, dalle prestazioni, sulla carta, mirabolanti, o una bella e solida italiana, con un investimento ben maggiore.
Spero di trovare sul forum qualche spunto interessante e risolutivo.
Il cervello è l'organo più sopravvalutato...(W.Allen)

Avatar utente
alfione11
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2015, 23:09
Località: roma

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da alfione11 » venerdì 22 marzo 2019, 22:05

ti rispondo per quello che riguarda la bombola e il suo contenuto. i gas in questine non sono infiammabili e quindi molto meno pericolosi.
per la salatura bisogna fare esperienza sempre. non e' che ti compri una saldatrice e vai forte subito.
un vecchio saldatore mi disse....... caro fabio se tu disegni e scrivi bene salderai anche bene. bene io ho una calligrafia di emme ma sono fortemente testardo e appassionatissimo.

per ora me la sfango con la saldatrice a elettrodo avendo fatto un bel po di esperienza nel fai da te. meno ingombrante,leggera e molto pratica.
da alcuni giorni ho acquistato una telwin maxima 190 sinergica con bombola da 14 litri e credevo che tutto era piu facile ma la strada la vedo un po in salita............
non fate caso ai miei errori ortografici...... nessuno e' perfetto.....

Avatar utente
alfione11
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2015, 23:09
Località: roma

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da alfione11 » venerdì 22 marzo 2019, 22:52

se volete leggere vi racconto i primi approcci con una saldatrice.........
1) ore e ore online tra forum,siti i recensioni e filmati su youtube
2)acquisto la bombola da 14 litri omologata per l'argon volendo saldare precedentemente a TIG quindi per legge non "potrebbe essere buona per miscele argon - co2...

3)acquisto la saldatrice mig telwin 190maxima sinergic. bella come il sole tutta bianca peso a vuoto 9,5kg e abbastanza grandina.
qui mi soffermo un po perchè mi ha fatto alquanto innervosire l'accessoristica di serie. esempio uggello o tubetto di contatto sulla torcia da 1mm e trascinatore del filo da 0,6 - 0,8 - 0,9 quindi o acquisti il filo da 1mm non compatibile con il trascinatore o devi acquistare un trascinatore da 1mm nuovo. il puntale della torcia e' il modello cilindrico predisposto per il no gas. quindi acquistare puntale a punta conica per il gas. poi con l'acquisto della macchina non ti danno una mini bobina di filo e un pezzo di tubo per la bombola per le prime prove. risultato finale bisogna acquistare: bobina no gas,bomboletta di spray contro il deposito di scoria , filo animato se ti finisce il gas, filo normale per uso gas, 5/6 tubetti di contatto di ricambio e in base al diametro del filo da usare. poi per finire il puntale della torcia conico per il gas.

4)spesi altri cento euro di accessori sopraelencati ora ho tutto e via !!!! scateniamo l'inferno!!!!!!! no ancora no.......

5)il peso della saldatrice con a bordo la matassa di filo da kg.5 e' notevolmente aumentato e inoltre tra tubi e cavi e' praticamente ingovernabile serve un carrellino per metterci saldatrice bombola e qualche attrezzo utile. te lo devi costruire ha un costo,te lo prendi gia fatto costa anche quello......

6)in sostanza oltre saldatrice e bombola compresa di riduttore servono altri 150 euro per gli accessori elencati sopra.

7) ora siamo pronti per saldare........

saldatrice telwin mqxima190 sinergic euro 375
bombola argon 14 litri euro 150
riduttore di pressione cinese 2 manometri euro 35
tubo di uscita gas euro 4
uggelli di contatto o tubetti euro 10
spray per saldatura euro 10
cavo animato 0,9 mm 5kg euro 50
cavo per acciaio 0,8mm 5kg euro 20
beccuccio torcia conico per gas euro 5
carrellino prezzo medio euro 4O
TOTALE CIRCA EURO 700


DOMANI SABATO PROVO SPERIAMO BENE..................
non fate caso ai miei errori ortografici...... nessuno e' perfetto.....

Avatar utente
alfione11
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2015, 23:09
Località: roma

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da alfione11 » domenica 24 marzo 2019, 23:24

nessuno interviene..... ma io scrivo lo stesso. mi scrivo da solo e mi rispondo da solo.forse a qualcuno puo interessare la mia esperienza.
primo giorno di prove dopo la messa a punto di ugelli ,puntale,filo. si parte!
monto la bobina da kg.5 di filo flux (animato) da mm.0,9
scelgo il materiale da saldare .... tubolare di ferro mm. 2 da 30x30mm.
pulisco a dovere con il solvente e do una spruzzatina di spray.
si salda!! pero' pero' credo che dovro sbucciare un paio di tonnellate di patate prima di poter dire che mi sono imparato a saldare.
per ora se saldo a punti ci riesco bene ma quando voglio fare un cordolo....... un disastro!! o troppo bruciata,o buco in agguato,o saldatura alta di spessore. praticamente a livello di cordoli vado molto bene con l'inverter mma a elettrodo. ma con questa a filo devo allenarmi come ronaldo per arrivare a risultati accettabili.
in compenso mi sono costruito il carrellino con il porta bombolasaldatrice per prendere dimestichezza e un buon lavoro di smerigliatrice.
non fate caso ai miei errori ortografici...... nessuno e' perfetto.....

faustoavel
Junior
Junior
Messaggi: 122
Iscritto il: domenica 8 gennaio 2012, 17:52
Località: catania

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da faustoavel » martedì 26 marzo 2019, 12:19

Ciao. Sono alle prime armi come te con la filo. Ti posso dire quello che consigliano a me.
Intanto inizia a scrivere i parametri che usi, se viene troppo alta vuol dire che vai troppo lento e devi correre un pò, se correndo vedi che si formano delle onde vuol dire che sei troppo veloce. Mi pare di capire che saldi con miscela e filo animato.
Pubblica qualche foto dei cordoni è più facile aiutare.

trash

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da trash » martedì 26 marzo 2019, 18:44

giovedi 21 marzo scrivi:
alfione11 ha scritto:
giovedì 21 marzo 2019, 1:07
Mi è capitato un affaruccio di una telwin maxima 190 sinergica , credo che dovrebbe fare per me. Quasi qut.... la prendo.
venerdi 22 marzo scrivi:
alfione11 ha scritto:
venerdì 22 marzo 2019, 22:05
da alcuni giorni ho acquistato una telwin maxima 190 sinergica con bombola da 14 litri e credevo che tutto era piu facile ma la strada la vedo un po in salita............
se l'avevi presa da alcuni giorni perchè hai scritto che avevi l'intenzione di prenderla?

Avatar utente
alfione11
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2015, 23:09
Località: roma

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da alfione11 » giovedì 28 marzo 2019, 7:16

Forse ho scritto male.... Ma dal momento che avevo deciso di acquistare al momento che mi è capitata l occasione sono passati massimo due giorni.la mia idea iniziale era quella di acquistare la maxima 160 ma il venditore su roma ( ritiro a mano) siccome le aveva terminate per non perdere la vendita mi ha proposto allo stesso prezzo la 190. Quindi me la sono presa subito!!!! Un occasione cosi non capita tutti i giorni. Credo di aver chiarito la cosa. No dubbi sono un hobbista vero.
non fate caso ai miei errori ortografici...... nessuno e' perfetto.....

Avatar utente
alfione11
Newbie
Newbie
Messaggi: 37
Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2015, 23:09
Località: roma

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da alfione11 » giovedì 28 marzo 2019, 20:14

Va be ho capito...... Non sono gradito..... Da oggi non scrivo piu' mi limito a leggere. Un saluro a tutti. Game over.
non fate caso ai miei errori ortografici...... nessuno e' perfetto.....

Lucio66
Newbie
Newbie
Messaggi: 7
Iscritto il: mercoledì 10 aprile 2019, 20:15

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da Lucio66 » lunedì 15 aprile 2019, 12:59

Ciao posso tentare di risponderti mi sono appena iscritto al forum, io saldo praticamente da più di 35 anni tig mig mma, saldo alluminio ghisa ferro acciaio ti posso dire solo ma forse nel tuo caso è un po' tardi che io a casa ho una vecchia saldatrice ad elettrodo nel campo della saldatura serve si un po' di teoria ma serve tanta pratica. Io sconsiglierei il mig a livello hobbbistico troppi ricambi, filo bombola etc per il tig bisogna prima essere capaci e poi la decisione più sensata viene da sé. La mma e la pratica sono un ottima soluzione. Spero di essere stato di aiuto a qualcuno

Davide40
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: domenica 28 aprile 2019, 15:21

Re: SALDATRICE MIG/MAG SINERGICA O NO........

Messaggio da Davide40 » mercoledì 1 maggio 2019, 21:31

Ciao, dato il fatto che tu non sei abbastanza pratico di saldatura a filo continuo, ma a quanto capisco con l'elettrodo gia' sei mezzo infarinato, allora sei gia' a buon punto. A mio modo di vedere, io penso che nessuno nasce imparato in niente, quindi l'unico modo per imparare e' 1) avere un buon maestro che ti spiega e perde del tempo con te (cosa molto difficile o costosa) 2) fai quella cosa e impari da autodidatta (cosa molto difficile e costosa) :D .Come vedi in entrambi i casi non e' facile...finche' non capisci il meccanismo almeno. Quindi per quanto riguarda il tuo dilemma, io posso intanto consigliarti 2 cose che credo siano fondamentali per imparare a saldare,(per lo meno da hobbysta) la prima e' compra una macchina buona, possibilmente professionale, ti garantisco che tutto sara' piu' semplice perche' sono: piu' stabili elettricamente sia in assorbimento che erogazione, avranno piu' regolazioni che ti permetteranno di attare la macchina ai tuoi lavori, saranno piu' affidabili come durata e manutenzione ecc.ecc. La seconda e' salda a MIG, quindi con gas mix Argon/CO2, anche se esistono fili animati di ottima fattura che saldano in maniera esteticamente anche puliti( ma per adesso lasciali perdere). Per il tuo dubbio su sinergica o no, se tu prendi una buona macchina avra' sicuramente la possibilita' di saldare in entrambi i modi, ma io ti consiglio non saldare in sinergia altrimenti non imparerai mai a capire cosa accade quando tocchi un parametro piuttosto che un'altro. Questo e' quello che posso suggerirti io, spero di esserti stato di aiuto, per ogni dubbio io sono qui! :wink:

Jon_Peppe
Newbie
Newbie
Messaggi: 18
Iscritto il: giovedì 30 aprile 2020, 18:54

Re: Saldatrice MIG/MAG sinergica o no........

Messaggio da Jon_Peppe » sabato 30 maggio 2020, 8:23

Scusate solo una domanda..sinergica alla fine che s'ignifica tecnicamente?

Praticamente solo che ha programmi per saldatura preimpostati, magari leggermente ricottabili dall'utente.

Ma tecnicamente sarebbero gli stessi che potresti impostare in manuale e, soprattutto non ha curve di saldatura o altre cose particolari?

Giusto?

Roby36
Junior
Junior
Messaggi: 82
Iscritto il: martedì 10 dicembre 2019, 23:57

Re: Saldatrice MIG/MAG sinergica o no........

Messaggio da Roby36 » martedì 1 dicembre 2020, 14:06

Sinergica alla fine, secondo me, vuol dire "automatica".....Imposti il tipo di materiale da saldare, il suo spessore e, la macchina in automatico, si regola corrente, velocità del filo, ecc. La sinergia si può escludere, quindi procedere in manuale, che a mio parere è comunque il più usato, almeno per la mia piccola esperienza; se devo saldare su uno scatolato quadro da 3 mm. una spondina di pieno da 5 mm., in sinergico che parametri chiedi? Il 3 mm. per il vuoto o il 5 mm. per il pieno? Se imposti il 5, rischi di bucare il 3, se imposti il 3, saldi lo stesso il 5 ma magari una ripassatina la devi dare; in manuale, fai un cordone di prova di qualche cm. ad occhio su un pezzo di scarto, ti regoli corrente e velocità filo e parti....vai che è un piacere; la macchina solo inverter a parità di potenza e caratteristiche elettriche, ha meno elettronica della sinergica, costa meno e va bene lo stesso. La sinergica può servire al principiante e va bene, ma lo stesso imparerà e col tempo alla fine andrà in manuale.....questo è il mio modestissimo parere che non è la bibbia...

Rispondi

Torna a “La Saldatura e sue tecniche”