Impianto pneumoidraulico

Realizzazioni home made di attrezzature, macchine e/o parti di esse di qualsiasi tipologia diversa da quelle normalmente trattate nel Forum.
Rispondi
SteFor150687
Newbie
Newbie
Messaggi: 18
Iscritto il: mercoledì 5 ottobre 2011, 23:37
Località: Forli

Impianto pneumoidraulico

Messaggio da SteFor150687 » giovedì 26 agosto 2021, 22:38

Buonasera a tutti.
Vorrei realizzare uno staffaggio idraulico per due particolari che eseguo in azienda.
La lavorazione esegue l'intestatura di un perno la sgrossatura, seeger e finitura del perno.
Il problema è che non ne ho una grande idea. Sono un po ignorante in materia e vorrei migliorare e capire queste cose.
I particolari che devo staffare hanno uno lo spessore di 15 mm e uno lo spessore di 8 mm. Stringo o uno o l'altro pezzo, non insieme.
L'impianto che vorrei creare dovrebbe essere fatto cosi (molto semplificato): pompa pneumo idraulica, regolatore di pressione (se necessario) tubi e cilindri idraulici rotanti.
Problema:
1. Come faccio a scegliere la pompa con la giusta pressione? a semplice o doppio effetto?
2. Come faccio a scegliere i giusti, non troppo grossi non troppo piccoli?

Grazie in anticipo per le risposte
Spero di essere stato chiaro e non aver detto troppe stupidaggini, ripeto non sono molto ferrato in materia.

torn24
God
God
Messaggi: 3542
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Impianto pneumoidraulico

Messaggio da torn24 » venerdì 27 agosto 2021, 7:36

Se non si sa fare i calcoli necessari si va un po a occhio...
Comunque qualche calcolo elementare lo si può fare e tutti lo possono fare.
1)Intanto devi stabilire quale forza ti serve per fissare adeguatamente i pezzi, e quindi la forza che deve esercitare il cilindro
2)Sai l'alesaggio del cilindro, il suo diametro, sai che F= pressione per area cilindro, e calcoli la pressione necessaria
F=Pressione x (alesaggio alla seconda / 4), Pressione x (d2/4) da cui pressione=F/ (alessaggio alla seconda /4). Se usi centimetri quadrati avrai pressione al centimetro quadrato e non i pascal, perché il pascal è a metro quadrato. Userei forza Newton e superficie metri quadrati.

Per quanto riguarda il diametro dei tubi e raccordi non saprei calcolarlo, a occhio userei un 10 mm di diametro, mentre non ti preoccupare per le pressioni, i raccordi oleodinamici resistono ad altissime pressioni, che tu probabilmente non raggiungerai, mente quelli pneumatici il compressore lavora al massimo a 10 bar e i raccordi resistono a quella pressione.

Ricordo che la forza si misura in Newton quindi se vorresti una forza di "una tonnellata" sono 9800 Newton
CIAO A TUTTI !

torn24
God
God
Messaggi: 3542
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Impianto pneumoidraulico

Messaggio da torn24 » venerdì 27 agosto 2021, 8:02

Mi sono dimenticato il pi greco :D
Le formule F= Pressione x (diametro alla seconda x pigreco/4) , Pressione= F / (diametro alla seconda x pigreco/4)
CIAO A TUTTI !

Avatar utente
CARLINO
Member
Member
Messaggi: 343
Iscritto il: domenica 17 novembre 2019, 12:56
Località: COMO

Re: Impianto pneumoidraulico

Messaggio da CARLINO » venerdì 27 agosto 2021, 12:59

" Come faccio a scegliere la pompa con la giusta pressione? a semplice o doppio effetto?"
Oltre alle precise indicazioni di torn vorrei segnalarti che non esistono pompe a semplice o doppio effetto : la maggior parte delle pompe idrauliche ad alta pressione sono pompe ad ingranaggi e sono unidirezionali , i cilindri invece che realizzano il movimento e la pressione che serve sul pezzo possono essere a semplice o doppio effetto, a seconda se il movimento avviene in un solo senso o in entrambe le direzioni . Per quello che devi fare puoi anche usare un cilindro a semplice effetto che contenga una molla che in mancanza di pressione riporti il tutto nella posizione originaria , semplificando così notevolmente l'impianto.Non conoscendo le dimensioni e la frequenza dello staffaggio che vuoi realizzare non so consigliarti se è sufficiente l'uso di una semplice pompa a mano o se hai bisogno di una piccola centralina elettro idraulica.

Rispondi

Torna a “Autocostruzioni meccaniche varie”