Tornio e Fresa con un solo inverter

Realizzazioni home made di attrezzature, macchine e/o parti di esse di qualsiasi tipologia diversa da quelle normalmente trattate nel Forum.
Rispondi
Sandro36
Member
Member
Messaggi: 219
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 16:46
Località: MB

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da Sandro36 » martedì 18 gennaio 2022, 16:15

Wellington,
perché non leggi quello che ti scriviamo?

Occorrono due relé, ciascuno dei quali con tre contatti di scambio. (Già detto più volte).
Il tipo di relè che hai "trovato" non è sufficiente.

wellington
Member
Member
Messaggi: 236
Iscritto il: domenica 4 luglio 2010, 16:35
Località: Viterbo

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da wellington » martedì 18 gennaio 2022, 18:00

Sandro leggo , ma dopo tanto tempo devo riordinare i pezzi, guardando lo schema con due bobine e due contatti cerco di riciclare componenti che ho disponibili.. avevo capito che i relè erano tre.
Allora questo è quello giusto , il terzo scambio di ognuno dei 2 relè viene usato per X4 e X5 ??
relè tre contatti_ok_1..jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Sandro36
Member
Member
Messaggi: 219
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 16:46
Località: MB

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da Sandro36 » martedì 18 gennaio 2022, 19:19

Si

wellington
Member
Member
Messaggi: 236
Iscritto il: domenica 4 luglio 2010, 16:35
Località: Viterbo

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da wellington » mercoledì 28 dicembre 2022, 12:07

buongiorno a tutti, dopo tanto tempo sto riprovando a riesumare tutto ciò di cui si era parlato, la famosa pulsantiera con inverter . Sono arrivato a collegamento dei relè per la commutazio9ne della marcia avanti-indietro in X$- X5. Ho riscritto alcuni contatti e aggiunto i numeri di riferimento scambi relè.
Vorrei collegare l'inverter e provare il tutto , senza carico .. si potrebbe danneggiare o posso provare tutto senza un motore ?
schema fresa 2023 cncit.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

wellington
Member
Member
Messaggi: 236
Iscritto il: domenica 4 luglio 2010, 16:35
Località: Viterbo

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da wellington » mercoledì 8 marzo 2023, 22:27

Sandro36, posso collegare l'inverter senza carico per provare il tutto come da schema ?

Sandro36
Member
Member
Messaggi: 219
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 16:46
Località: MB

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da Sandro36 » giovedì 9 marzo 2023, 15:53

Prima di dare tensione all'inverter il motore deve essere collegato. Può darsi che l'inverter si guasti senza carico.
Prima di far girare il motore bisogna mettere a posto tutti i parametri dell'inverter.

wellington
Member
Member
Messaggi: 236
Iscritto il: domenica 4 luglio 2010, 16:35
Località: Viterbo

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da wellington » mercoledì 5 aprile 2023, 20:01

ho optato per provare i pulsanti P-av e P-in marcia senza collegare l'inverter e vedere se i relè commutano , ma funziona solo il pulsante avvio del teleruttore, i pulsanti P-av P-In non eccitano i relè. Premendo uno dei due pulsanti marcia i relè dovrebbero commutare da schema , dove ho sbagliato ?

Sandro36
Member
Member
Messaggi: 219
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 16:46
Località: MB

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da Sandro36 » venerdì 14 aprile 2023, 1:03

Controlla che il cablaggio sia come lo schema, seguendo ogni filo.

Prendi un tester, mettilo su una scala in corrente alternata maggiore di 24 V.
Metti il puntale nero del tester sullo 0 V, il filo più basso orizzontale sullo schema e lascialo fisso lì.
Accendi il teleruttore K3 col pulsante avvio (hai detto che si eccita).
Metti il puntale rosso sul filo (sempre riferimento al tuo schema) sotto il p.stop, dove c'è scritto com. Ci deve essere tensione (24 V corrente alternata).
Se non c'è, è sbagliato il collegamento del pulsante di arresto p.stop.
Se la tensione c'è, metti il puntale rosso sul filo fra il pulsante p.av e il contatto normalmente chiuso del relè K-IN. Non cè tensione. Schiaccia il pulsante p.av.: deve esserci tensione. Metti il puntale rosso sul filo fra il contatto normalmente chiuso del K-IN e la bobina del relè AV. Schiacciando il pulsante p.av deve esserci tensione e il relè AV deve eccitarsi. Rilasciando il pulsante p.av il relè deve restare eccitato.

In questo modo seguendo la presenza della tensione dall'alto verso il basso sullo schema si trova il punto dove la tensione manca. L'errore è nel contatto subito sopra.

Prova e vedrai che troverai dove è la gabola.

wellington
Member
Member
Messaggi: 236
Iscritto il: domenica 4 luglio 2010, 16:35
Località: Viterbo

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da wellington » lunedì 17 aprile 2023, 19:14

In pratica ho fatto un ponte dal contatto 13 bobina relè al contatto 7 e idem sull'altro come da schema
arriva tutto quello che mi hai scritto fino ai relè , che si eccitano con la pressione dei pulsanti momentanei k-in e k-av , ma non rimangono eccitati.

Sandro36
Member
Member
Messaggi: 219
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 16:46
Località: MB

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da Sandro36 » martedì 18 aprile 2023, 16:19

Controlla bene che il cablaggio sia come lo schema.
Forse il filo dal morsetto 4 del relè non va al morsetto del p.stop dove c'è scritto com.
Controlla che, con il teleruttore K3 eccitato, ci sia tensione al morsetto 4 del relè. (idem per l'altro relè).

wellington
Member
Member
Messaggi: 236
Iscritto il: domenica 4 luglio 2010, 16:35
Località: Viterbo

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da wellington » lunedì 24 aprile 2023, 22:20

ribattendo lo schema sui morsetti c'erano dei fili collegati male, ho lasciato il cavo che mi hai detto di scollegare dal P.STOP e adesso premendo entrambi i pulsanti di marcia restano eccitati. Ssolo premendo prima il P.AV che il contatto 4 da la tensione al secondo relè pemendo il pulsante P:IN .
Per riportarli allo stato iniziale devo premere P.STOP .
Quindi quello che dovrei ottenere è che quando premo P.AV la fresa va im marcia avanti , ma per fermarla dovrei premere sempre P.STOP , poi premendo P:IN dovrebbe commutare in marcia indietro, e fermarla sempre con il P.STOP ..

Sandro36
Member
Member
Messaggi: 219
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 16:46
Località: MB

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da Sandro36 » mercoledì 26 aprile 2023, 19:34

Non mi sono spiegato bene. Non ho detto di scollegare miente. Volevo dire che forse mancava quel filo.

Non ho capito bene cosa succede adesso ma se i collegamenti sono come lo schema il funzionamento é:

Premendo PAV si eccita il relé avanti e resta eccitato. Premendo Pstop si diseccita.

Lo stesso avviene per l'altro relé con Pin.

Se,quando un relé é eccitato, si preme il pulsante dell'altro relé non succede niente.

Se non é così ricontrolla i fili

wellington
Member
Member
Messaggi: 236
Iscritto il: domenica 4 luglio 2010, 16:35
Località: Viterbo

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da wellington » domenica 30 luglio 2023, 9:28

Sandro36 ha scritto:
mercoledì 26 aprile 2023, 19:34
Se,quando un relé é eccitato, si preme il pulsante dell'altro relé non succede niente.
Ciao Sandro , tutto quello che è stato detto fino adesso è funzionante, solo che i due relè si eccitano entrambi se premo i pulsanti P.AV e P.IN.
Quindi se premo P.AV e P.stop la fresa dovrebbe andare in senso orario e fermarsi, quindi resettare il relè, se voglio fare una retromarcia con P.IN premo il pulsante e poi P.stop e fa la stessa sequenza, questo funziona. Ora eccitando entrambi i relè la tenzione è presente in entrambi le uscite tra relè e i pulsanti di marcia... di conseguenza premendo uno dei relè non si esclude l'altro

Sandro36
Member
Member
Messaggi: 219
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 16:46
Località: MB

Re: Tornio e Fresa con un solo inverter

Messaggio da Sandro36 » domenica 30 luglio 2023, 10:37

Mi sembra strano che succeda.

A parte il fatto che non si capisce perchè uno dovrebbe comandare insieme le due direzioni di marcia, è giusto prevedere e scongiurare tutte le possibilità, compresa quella che a premere i comandi sia una scimmia impazzita; anche in questo caso non dovrebbe succedere niente di pericoloso o scorretto.

L'inconveniente che dici può avvenire se: i due pulsanti sono premuti nello stesso, ma proprio esattamente nello stesso istante, e se i contatti Normalmente Aperti di autoritenuta dei relè fanno a tempo a chiudere prima che i contatti Normalmente Chiusi si aprano (non dovrebbe funzionare così nei relè).
Se uno dei due pulsanti è premuto anche un tempo brevissimo prima dell'altro il suo relè eccitandosi esclude l'altro.

Se proprio vuoi prevedere la possibilità che l'operatore (un pianista?) prema i due pulsanti esattamente contemporaneamente, nello schema qui sopra togli il contatto N.C. K-IN del relè IN da dove è ora, (sostituiscilo con un filo continuo) e mettilo in serie alla bobina del relè AV, di fianco al numero 13 in azzurro.
Fai lo stesso per il relè IN.

Fai la modifica, provala (con l'inverter scollegato), facendo tutte le prove della scimmia possibili e dicci il risultato.
Potrebbe mettersi a trillare come un campanello con i due relè che si alternano, ma probabilmente non lo farà; dipende dai tempi di funzionamento dei relè.
Se lo fa studieremo qualcosa di più sofisticato.

Buon lavoro.

Rispondi

Torna a “Autocostruzioni meccaniche varie”