Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Sezione dedicata alla meccanica delle CNC e delle macchine tradizionali.

Moderatore: Fiveaxis

Rispondi
Avatar utente
pierpaolo
Senior
Senior
Messaggi: 1144
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 1:10
Località: roma

Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da pierpaolo » venerdì 6 ottobre 2017, 14:45

Ciao Ragazzi,
sto per far rettificare le sedi cuscinetti del mio mandrino perchè ho avuto un blocco tempo fa per il quale ho duvuto sostituire i cuscinetti.
L'ho mandato ad un'azienda del settore che mi ha chiesto 600 euro per spianatura ricromatura di 3 sedi cuscinetto rettifica sedi e rettifica del cono BT30.
Non sono del mestiere ma mi sembra tantino visto che glie l'ho spedito completamente smontato e pronto alla lavorazione.
Non ci sarà sostituzione di cuscinetti e altro perchè ho già tutto in casa quindi bo!

Voi che ne pensate?

dicono che la quota di staffaggio deve essere +0,002/+0,003 e la mia è a -0,006 non saprei neanche questo... perchè altrimenti con un 200 euro me la sarei cavata con una pulitina alle sedi e compresa la rettifica del cono mandrino!
i vecchi cuscinetti li ho dovuti togliere con la pressa per capirci ed erano dei Classe P4 superprecisi a contatto angolare.

che ne pensate?

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 2598
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da Fiveaxis » venerdì 6 ottobre 2017, 15:10

Se ho capito bene le sedi cuscinetti si sono rovinate?
Se così fosse, è necessario fare una cromatura a spessore, apportando materiale, per poi eseguire la rettifica delle sedi cuscinetti per portarle in tolleranza.

Se, come dici, i cuscinetti erano montati ad "interferenza" (bloccati alla pressa), è realistico che i diametri delle sedi cuscinetti abbiano tolleranza positiva (+ qualche micron). Se le tue sedi sono scarse di 6 micron non sono utilizzabili in quanto rischi un deterioramento precoce dei cuscinetti a causa del loro accoppiamento instabile.

Secondo me, 600€ per cromare a spessore e rettificare è una cifra accettabile...Tieni conto che la rettifica del cono è di prassi in queste manutenzioni ...Già che l'albero viene montato e centrato in rettifica conviene rettificare anche la superficie del cono.
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Nico 61
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 8 agosto 2017, 12:22

Re: Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da Nico 61 » venerdì 6 ottobre 2017, 18:37

ciao, personalmente, ho lavorato in una azienda metalmeccanica per diversi anni nel settore retrofitting macchine utensili, ci fu un periodo che uno dei titolari propose di far ri cromare a spessore gli alberi mola delle rettifiche e alberi porta mandrino su torni cnc, quel periodo fu una catastrofe, perché tutte le macchine vennero piazzate in azienda e tutte hanno avuto problemi di sfogliatura del cromo che era stato messo per riparazione della naturale usura degli alberi stessi, logicamente il lavoro veniva fatto eseguire da ditte specializzate, e rettificate in casa (era il nostro lavoro).
la soluzione fu di ritornare al vecchio sistema, ho rifare l'albero in toto compreso i relativi trattamenti termici, oppure ridurli di diametro fare delle bussole nuove con sovra metallo fargli il trattamento termico, rettificare il foro della bussola ed il relativo albero, montare la bussola con interferenza raffreddando l'albero ed inserire la bussola spalmando al suo interno della loctite 648 per accoppiamenti ad alt resistenza, il giorno dopo si rettificava l'albero fino a misura originale.
Nico....................buona fortuna.

Avatar utente
pierpaolo
Senior
Senior
Messaggi: 1144
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 1:10
Località: roma

Re: Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da pierpaolo » venerdì 6 ottobre 2017, 19:07

Grazie ragazzi a sto punto visto che i cuscinetti vecchi comunque piantavano discretamente tanto che ho dovuto toglierli con la pressa, farò fare solo la rettifica del cono e una pulita generale alle sedi senza asportare nulla dalle battute dei cuscinetti... Appena rientrerà vi aggiornerò con le foto del prima e del dopo e con le impressioni sui nuovi cuscinetti angolari...
Intanto grazie ancora dei consigli

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 2598
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da Fiveaxis » venerdì 6 ottobre 2017, 20:14

Bhè il cromo si sfoglia se è stato depositato male...Viceversa no :D

Tuttavia la "strada" delle bussole è certamente efficace anche se, forse, un filino più tortuosa. :wink:
Rifare l'albero poi, senza ombra di dubbio, è sempre la strada maestra...Ma le tasche devono essere pronte all'urto! :lol:

buona serata
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
matteom
Member
Member
Messaggi: 318
Iscritto il: giovedì 1 marzo 2007, 18:24
Località: Ferrara

Re: Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da matteom » venerdì 6 ottobre 2017, 22:06

Ciao
So che si possono anche fare dei rivestimenti in ceramica come materiale d apporto, anche questa poi si può rettificare per portare in tolleranza l albero

mecha
Member
Member
Messaggi: 370
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2009, 22:00
Località: udine

Re: Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da mecha » domenica 8 ottobre 2017, 19:14

Quando lavoravo in rettifica la procedura era
-abbassare di rettifica i diametri rovinati per avere uno spessore decente di cromo (di tornio deve essere fatta con rugosita' bassa dato che il cromo copia e
amplifica le imperfezioni della superficie su cui viene deposto e in caso di fori gole o rugosita' eccessiva il cromo no entra lasciando un'apertura o aderendo
male)
-cromatura a spessore (anche noi qualche volta abbiamo avuto problemi di sfogliatura ma era a causa della procedura sbagliata di cromatura, eccessiva
velocita' di deposito mi sembra)
-rettifica finale
600 euro non mi sembrano eccessivi per una tale trafila
Mandi
Mecha

Avatar utente
pierpaolo
Senior
Senior
Messaggi: 1144
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 1:10
Località: roma

Re: Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da pierpaolo » lunedì 9 ottobre 2017, 10:45

alla fine ho optato per una pulizia generale senza asportazione di truciolo per le sedi cuscinetto e una bella rettificata del cono BT30...
qusto perchè effettivamente credo che se i cuscinetti piantano a tal modo da usare la pressa per estrarli allora secondo me le sedi sono ancora apposto e non necessitano di altre lavorazioni.
il mandrino inoltre lavorerà al max sui 6000-7000 giri e non di più quindi monto il tutto stringo il pacco e faccio fare una bella equilibratura alla parte rotante, un bel rodaggio e dovremmo esserci soprattutto perchè non devo far lavorare la macchina h24

ora appena rientra vi posto qualche foto del prima e del dopo e la procedura di riassemblaggi o e rodaggio...
intanto grazie a tutti...

Avatar utente
pierpaolo
Senior
Senior
Messaggi: 1144
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 1:10
Località: roma

Re: Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da pierpaolo » lunedì 9 ottobre 2017, 11:42

inoltre una domanda ai più esperti.... sto acquistando anche il cuscinetto superiore (quello appena sotto la puleggia del trascinatore per intenderci) e non avendo necessità di massima precisione su quello in quanto è un semplicissimo cuscinetto a sfera 6010 che lavora solo radialmente volevo sapere se secondo voi è meglio un classe C3 o uno standard?

questo perchè fino ad ora usavo uno standard classe explorer della SKF ma quando girava a oltre i 6000 tendeva a scaldare un bel pò, quindi mi chiedevo se fosse meglio un C£ che essendo un pochino più tollerante nelle piste sicuramente avrebbe scaldato meno...
considerate comunque che questo in testa non insiste sulla precisione del mandrino in quanto ha due contatti angolari montati contrapposti sul lato naso...

che ne dite è una buona cosa per abbassare le temperature e di conseguenza preservare il grasso oppure no? pro e contro??

Avatar utente
matteom
Member
Member
Messaggi: 318
Iscritto il: giovedì 1 marzo 2007, 18:24
Località: Ferrara

Re: Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da matteom » lunedì 9 ottobre 2017, 17:39

Ciao Pierpaolo
Qui sul sito della skf puoi fare la ricerca per modello....spingendo la freccia sopra alla colonna dei modelli... Inserisci 6010 e vengono fuori velocità limite è ammissibile per ogni modello... Dacci un occhiata:

http://www.skf.com/it/products/bearings ... index.html

Aspettiamo le foto ;)

Avatar utente
pierpaolo
Senior
Senior
Messaggi: 1144
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 1:10
Località: roma

Re: Ricromatura e Rettifica Sedi cuscinetti e Cono mandrino con cambio utensile!!!

Messaggio da pierpaolo » lunedì 9 ottobre 2017, 17:42

Grazie Matteo... Si si la ricerca gia l'ho fatta e entrambe i modelli hanno velocità limite supeririori era solo per sapere se per la vostra esperienza era meglio uno standard per via del gioco ridotto o un C3 per tenere le temp piu basse... Appena posso metto tutte le foto ;-)

Rispondi

Torna a “Meccanica”