Chiocciola a ricircolo con molto attrito

Sezione dedicata alla meccanica delle CNC e delle macchine tradizionali.

Moderatore: Fiveaxis

Rispondi
filo77
Junior
Junior
Messaggi: 91
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 21:52
Località: Rimini

Chiocciola a ricircolo con molto attrito

Messaggio da filo77 » lunedì 13 novembre 2017, 23:33

Salve a tutti ho provato a cercare ma non ho trovato risposte esaurienti,spiego il problema,sto retrofittando una fresa fervi t044 ed ormai sono agli sgoccioli pero ho un problema sull'asse X,dove la chiocciola si indurisce moltissimo nelle inversioni,ho provato a cercare il problema su un cattivo allineamento ma credo che il problema non sia li (dovrei avere un errore massimo di 1 decimo),la cosa strana è che in un verso il problema si accentua, le sfere ho controllato piu' volte sono al loro posto ,ho lubrificato la chiocciola per vedere se migliorava la situazione ma niente,chiedo a voi cosa puo' essere.
Grazie a tutti per l'aiuto
Ultima modifica di M@ngusta il martedì 14 novembre 2017, 6:52, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: correzione titolo

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 2333
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Chicciola a ricircolo con molto attrito

Messaggio da Fiveaxis » martedì 14 novembre 2017, 0:33

Se non sbaglio la fresetta T044 della fervi ha una corsa X di 560mm quindi un disallineamento di 0,1mm per una vite a ricircolo da 560mm è "tantino".
Tuttavia la prima verifica che potresti fare è questa: con la vite smontata, provare a metterla verticale appoggiandone un'estremita ad un tavolo, per verificare se la chiocciola scende liberamente (attenzione a non far sfilare la chiocciola altrimenti escono tutte le sfere e poi è un bel problema!).
Se la chiocciola fatica a scendere significa che la vite ha qualche problema. Vice versa se scende bene i tuoi problemi sono da ricercare nell'allineamento vite-chiocciola-guide.
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

filo77
Junior
Junior
Messaggi: 91
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 21:52
Località: Rimini

Re: Chiocciola a ricircolo con molto attrito

Messaggio da filo77 » martedì 14 novembre 2017, 9:33

Grazie della risposta velocissima.
La chiocciola-vite è un passo 5 diametro 25 c5(teoricamente)hiwin perciò precaricata nessuna delle chiocciola scorre mettendo in verticale la vite sono tutte molto "frenate anche io penso in un cattivo allineamento però la cosa veramente strana è che il problema si presenta solo in un verso di inversione nell' altro niente..
Ho smontato riallimeato decine di volte è il problema è sempre lo stesso non riesco a venire a capo....

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 2333
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Chiocciola a ricircolo con molto attrito

Messaggio da Fiveaxis » martedì 14 novembre 2017, 11:40

Con "scende liberamente" intendevo che, facendola girare a mano, non riscontri atriti...E' ovvio poi: la chiocciola scende per gravità o meno, in base al passo :D.

Se le viti sono Hiwin presumo che vadano bene, pertanto il problema è da ricercare in un allineamento non preciso.
Premesso che non sono un esperto di assemblaggio di CNC, un corretto montaggio della vite deve soddisfare 3 condizioni (con tolleranze centesimali..Tanto più strette quanto più sono precise le viti :mrgreen: ):
  1. L'asse vite deve essere parallelo al piano su cui scorrono le guide rispetto a Z
  2. L'asse vite deve essere parallelo al piano su cui scorrono le guide rispetto a Y
  3. L'asse vite deve essere perpendicolare alla chiocciola
Le prime due condizioni vengono soddisfatte montando correttamente i supporti vite, la terza montando correttamente il supporto chiocciola. Chiaramente, i supporti devono essere lavorati con tolleranze adeguate...
In questo forum ci sono tantissimi utenti esperti, che hanno conoscenze ed esperienza; se posti qualche foto, è più facile darti consigli mirati. :)
Buon lavoro
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

filo77
Junior
Junior
Messaggi: 91
Iscritto il: giovedì 8 maggio 2014, 21:52
Località: Rimini

Re: Chiocciola a ricircolo con molto attrito

Messaggio da filo77 » martedì 14 novembre 2017, 12:53

Grazie nuovamente della risposta,per le foto le faro questa sera facendo foto all'asse X incriminato,per esattezza cosa dovrei fotografare in modo da postare foto utili?
Dei 3 suggerimenti che mi hai dato non saprei esattamente come mettere parallela la vite in confronto all'asse Y,sono abbastanza limitato come correzioni sull'asse X dato le mie limitate possibilita di lavorare la tavola che è molto grande,c è qualche discussione dove se ne parla per allineare le macchine una sorta di tutorial,tempo fa avevo cercato ma senza trovare niente di specifico.

Scafoide
Junior
Junior
Messaggi: 88
Iscritto il: venerdì 15 luglio 2016, 13:45
Località: Tolentino

Re: Chiocciola a ricircolo con molto attrito

Messaggio da Scafoide » martedì 21 novembre 2017, 18:25

smonta ie viti che tengono la chiocciola e muovi a mano l'asse....trovi subito il problema

Rispondi

Torna a “Meccanica”