Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

ISO Fanuc, ISO Mitsubishi, Mori Seiki, Fanuc Manual Guide, etc.

Moderatore: Fiveaxis

Rispondi
Avatar utente
gino
Senior
Senior
Messaggi: 1651
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12
Località: Termoli 41°58.682 / 14°59.899
Contatta:

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da gino » domenica 8 aprile 2018, 11:05

@ torn 24 , vedi che anche il tuo progr in Mach3 (anche se mostra tutto)
e la stessa cosa in simulazione ; ripete il quadratino sempre allo stesso posto...
mach4 invece esegue regolarmente il tutto .
su Colibri ma anche Rosettacnc non e eseguibile giacche`ha il codice G52 al posto di G92
che non e implementato...
e se si sostituisce con G92 viene fuori tutto distorto in linea con X...
i progr Colibri o Rosetta sono scaricabili per prove piu che sufficienti..Zero costi.

Avatar utente
gino
Senior
Senior
Messaggi: 1651
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12
Località: Termoli 41°58.682 / 14°59.899
Contatta:

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da gino » domenica 8 aprile 2018, 11:08

..se e` un bug della grafica .
questo dovrebbe confermarlo qualcuno che usa mach3 anche in macchina...
solo allora sapremo se vero` ...aspettiamo

Avatar utente
gino
Senior
Senior
Messaggi: 1651
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12
Località: Termoli 41°58.682 / 14°59.899
Contatta:

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da gino » domenica 8 aprile 2018, 11:28

@torn 24 ; questa sarebbe la versione colibri o Rosetta del tuo progr..

Codice: Seleziona tutto

 (programma principale)
#100=0 (POSIZIONE DI PARTENZA LAVORAZIONE X)
#110=0 (POSIZIONE DI PARTENZA LAVORAZIONE Y)
M98 P1000 L3 (RICHIAMO IL PROGRAMMA RIGHE TRE VOLTE)
M30 (FINE PROGRAMMA)
O1000 (SOTTOPROGRAMMA RIGHE)
#100=0 (RIPORTO A ZERO LA COLONNA PER LAVORAZIONE SUCESSIVA)
M98 P2000 L10 (LAVORAZIONE PEZZI SU RIGA)
#110= [#110-20] (SPOSTO L'ORIGINE IN Y PER LAVORAZIONE SU RIGA SUCCESSIVA)
M99
O2000 (SOTTOPROGRAMMA COLONNE)
G92 X#100 Y#110
(CODICE SEGUENTE PROGRAMMA LAVORAZIONE PEZZO )
(Fresatura quadrato)
G0 X0 Y0
G0 Z0
G1 X10 F500
G1 Y10 
G1 X0
G1 Y0
G0 Z2
G92.1 X0 Y0
#100= [#100+20] (SPOSTAMENTO LAVORAZIONE IN X  SU COLONNA)
M99 
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
shineworld
Member
Member
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 18 marzo 2016, 9:44
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da shineworld » domenica 8 aprile 2018, 13:05

Tempo fa collaudando Mach3 e Mach4 nelle varie versioni mi sono accorto che i programmi che caricavo su RosettaCNC poi non venivano uguali su Mach3 mentre erano uguali su Mach4.

Di solito i programmi che usavo avevano:

(prologo)
con impostazioni di base per la lavorazione

(body)
il corpo vero e proprio con le chiamate a sub-routine

(epilogo)
le fasi finali della lavorazione con M2 e M30

(sezione sub)
ogni sezione sub inizia con On e finisce con M99

Su mach3 sembra che la fase di costruzione grafica vada in tilt al primo passaggio nelle sezioni SUB se non si mette un ulteriore m2 come ultima riga di programma. Fatto questo erano esattamente uguali su Mach3/Mach4/Colibri/RosettaCNC/KFlop ed alte CNC che di solito collaudo.

Stacco
Newbie
Newbie
Messaggi: 2
Iscritto il: domenica 8 aprile 2018, 18:57

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da Stacco » domenica 8 aprile 2018, 19:13

gino ha scritto:il programma lo eseguito in Colibri diverse volte senza problemi.
caricato anche su Mach4 mostra tutto e in simulazione non rileva problemi..
caricato su Rosetta-cnc sembra accettare tutto ( pero`non posso simulare...)
caricato poi su Mach3 in effetti mi mostra tutto inizialmente ; ma in simulazione ripete poi su uno solo ..non so.
..prova come dice Shineworld..
..allego di nuovo il prog con piu spiegazioni..

Codice: Seleziona tutto

 g54 g90
t6 m6  ( scelta fresa)
s8000 m3 f1000
#1=30 (direzzione X misura di spostamento)
#11=25 (direzzione Y misura di spostamento)
#2=#1
#4=#11
#3=5 (numero-in X ripetizioni sub_progr)
#6=4  (numero-in Y ripetizioni sub_progr)
M98 P11 L#6
G0 Z70  (risalita -Z in sicurezza)
G92.1 (risettaggio spostamenti-)
M30
(=================================)
O11 
M98 P100 L#3
g92.1x0y0
g92 y#11
#11=[#4+#11]
m99
 o100   (PROGRAMMA_di un ASOLA)
 (--PROFILO--DA - INSERIRE--)

g0x5y6
g0z1
g1z-2  F150   (z-5.5)
g2y-6 r6 f1000
g1x-5
g2y6r6
g1x5
(----FINE - PROFILO--INSERITO-inserire fin qui)

g0z8 (==RIALZATA-DI SICUREZZA===)
x0 (riazzeramento X)
M98 P101 l1  (LANCIA SUBROUTINE SPOSTAMENTI X  per 1 volta)
m99                                               
o101   (QUI VIENE SPOSTATO L`ORIGINE)
g92x#2
m99
Salve Gino, intanto grazie per avermi fatto scoprire il G92. Secondo me il problema è che manca l'incremento della #2, credo che sotto il G92X#2 dovrebbe esserci un #2=[#2+#1], come fatto per la #11, o sbaglio?

Avatar utente
gino
Senior
Senior
Messaggi: 1651
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12
Località: Termoli 41°58.682 / 14°59.899
Contatta:

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da gino » domenica 8 aprile 2018, 20:01

@ stacco , il programma col mio Colibri funziona perfettamente...il problema lo hanno gli altri.

Ps: senza una buona conoscenza dei codici G , e anche difficile fare programmi complessi

Avatar utente
shineworld
Member
Member
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 18 marzo 2016, 9:44
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da shineworld » domenica 8 aprile 2018, 21:35

Su Mach3 l'ultima sub-routine fa un'unica passata nel caso in cui ci si dimentichi un M2 sull'ultima riga di programma.
Basta ricordarselo e tutto va bene. Questo l'ho visto sulla mia versione non è detto che ci sia in tutte.
Su Mach4 Industrial fila tutto dritto e non serve.

Su RosettaCNC uso sia il G92 che spostare la WCS in modo programmatico con G2 L10 Pn X<valore> Y<valore> Z<valore>...
Questi metodi ci sono ovviamente anche su Mach3 che su Mach4 e su molti altri.
In Mach3 le posizioni (G92/WCS) possono anche essere modificate in modo diretto senza usare G92 o G2 L10 Pn ma scrivendo direttamente nel parametro relativo:

#5211=10 -> equivale a G92 X10
#5221=213 -> equivale a G2 L10 P1 X213 (X per la WCS G54)
#5222=200 -> equivale a G2 L10 P1 Y200 (Y per la WCS G54)

Usare i parametri rende la programmazione più difficile da leggere ma permette di mettere nelle espressioni il valore in uso in quel momento.
In RosettaCNC ancora questo non funziona nella parte di assegnazione ma lo aggiungerò appena mi è possibile.
gino-program.jpg
Sotto il link del video in cui ho fatto girare l'esempio di Gino (la qualità grafica è minore del normale perché su certe virtual machine perdo alcune delle funzionalità grafiche avanzate che normalmente il software usa).
Ho abbassato l'accelerazione dell'asse X da 1200mm/min a 120mm/min per enfatizzare un nuovo aspetto di simulazione disponibile.

https://youtu.be/SpyerXz6bsc

PS:
Il simulatore classico, con START/PAUSE/STOP/RESTART fa parte delle funzioni che sto provando nella versione di sviluppo.
Sebbene interessante come aspetto valutativo della scheda ho preferito portare avanti altre funzionalità di simulazione come la visualizzazione a falsi colori delle dinamiche di velocità di un programma. Vedere in anteprima i punti in cui il sistema rallenta rispetto al feed impostato è vitale per porre rimedio al codice G prima che vada in esecuzione. Dai CAM non esce sempre ORO per la propria CNC anzi, ci son punti che meritano di esser ritoccati. In altri casi ci son lavorazioni in cui è vitale non scendere troppo con la velocità del giunto o di mantenerla più costante possibile. A questo scopo il raccordo tramite Bezier aiuta a tenere alta la velocità ed è utile poter vedere in anteprima i raccordi fatti e a che velocità li intraprende anziché limitarsi al solo modello teorico del percorso.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2704
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da torn24 » lunedì 9 aprile 2018, 6:26

#5221=213 -> equivale a G2 L10 P1 X213 (X per la WCS G54)

non dovrebbe essere G10 L2 P1 X Y :D

Mach3 non riconosce l'ultimo blocco di programma da file, se programmi come ultimo blocco M30 o qualunque altra funzione, non la riconoscera.
Bisogna aggiungere una riga un blocco successivo, puoi mettere un qualunque blocco, che sia un M2 O il carattere %. Semplicemente l'ultima riga del file non la riconosce, bisogna tenerne conto.
CIAO A TUTTI !

Avatar utente
shineworld
Member
Member
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 18 marzo 2016, 9:44
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da shineworld » lunedì 9 aprile 2018, 8:07

In Mach3/4:

G10 L2 P1 X100 Y200 Z300

equivale a scrivere:

#5221=100 #5222=200 #5223=300
lista-parametri.png
Funziona solo con i Mach, negli altri sistemi sono variabili READ-ONLY.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Minneci Giuseppe
Newbie
Newbie
Messaggi: 21
Iscritto il: domenica 21 maggio 2017, 21:18

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da Minneci Giuseppe » lunedì 9 aprile 2018, 8:38

Buongiorno a tutti, siete veramente un bel gruppo di esperti, grazie per la vostra collaborazione. Da voi posso imparare moltissime cose.
Nel frattempo ho risolto l’emergenza facendo un programma con delle sub routine, su tre file.
Meglio di così non ho potuto fare ma i pezzi sono in lavorazione.
È stato un piacere conoscervi.
Cordialità
Giuseppe Minneci

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2704
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da torn24 » lunedì 9 aprile 2018, 8:45

@ shineworld tu avevi scritto G2 L10 :D . Sono variabili di sistema, dovrebbero essere usate in programmi macro,a mio parere personale, non si ha un grosso vantaggio ad usarle in un programma pezzo "ti devi ricordare dei numeri a più cifre", mentre è più semplice ricordarsi la sintassi del G10.
Ultima modifica di torn24 il lunedì 9 aprile 2018, 8:50, modificato 1 volta in totale.
CIAO A TUTTI !

Avatar utente
shineworld
Member
Member
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 18 marzo 2016, 9:44
Località: Vicenza
Contatta:

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da shineworld » lunedì 9 aprile 2018, 8:49

Chiedo venia per G2 L10 .... alle volte faccio più cose contemporaneamente e qualcosa mi scappa :)

Per quanto riguarda la scrittura dei valori WCS tramite i relativi parametri era solo per dire che Mach lo fa mentre gli altri controllori sono coerenti con quanto presente nel codice originale della RS274D e lavorano solo in modalità READ.

Mach3 usa il compilatore base dello standard e lo ha esteso per aggiungere le proprie personalizzazioni.
Se hanno messo questa possibilità probabilmente avranno avuto specifiche richieste che personalmente non conosco.

Avatar utente
gino
Senior
Senior
Messaggi: 1651
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 18:12
Località: Termoli 41°58.682 / 14°59.899
Contatta:

Re: Lavorazione più pezzi con stesso Gcode con mach3

Messaggio da gino » lunedì 9 aprile 2018, 11:48

Fuori tema :
..una cosa che mi manca molto in questi controller (ad uso Hobby ) a differenza di professionali
e` il G49 (come nel Selca) dove definisco un raggio utensile G49 i 5 (i5 e`il raggio ; che posso parametrizzare..)
che apre una dinamica in programmazione di enorme potenzionalita`
dopo dei calcoli in ripetizioni profilo lavorando in G41 (compensazione raggio)

end of OT
luigi

Rispondi

Torna a “Programmazione CNC”