Trasformare cnc in stampante 3D

Tecnologia, meccanica, materiali, utilizzo.

Moderatore: kalytom

Rispondi
beni
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 8 dicembre 2018, 20:59

Trasformare cnc in stampante 3D

Messaggio da beni » mercoledì 9 gennaio 2019, 20:57

Salve ragazzi
Ho una cnc autocostruita, uso vcarve, artcam e mach3. Vorrei chiedere se si può fare come questo con la mia cnc https://www.youtube.com/watch?v=ViqzfPW6TFo come un printer 3d. Ho cercato dei programmi ma tutti mi chiedono il marchio del printer 3d, il gcode mach3 non lo esegue.
Vorrei provare a fare una figurina come foto allegata, è in formato stl, per poi migliorare a mano.
Grazie

presta attenzione per il futuro, argomenti con titoli generici potrebbero essere chiusi o cancellati
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
Ultima modifica di Mangusta il sabato 12 gennaio 2019, 17:45, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: modifica titolo perchè generico

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2801
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Si può ?

Messaggio da torn24 » giovedì 10 gennaio 2019, 9:03

Ciao! Non sono un esperto e incuriosito ho fatto qualche ricerca :D Sembra che la cosa sia possibile ed è stata fatta, però forse non è semplice quanto ti immaginavi, presenta le sue difficoltà.
Ho trovato diversi siti in inglese ma solo questo in italiano, forse ti può essere utile.
https://www.memsys.it/memsys/prodotti-h ... 3dprinter/
CIAO A TUTTI !

beni
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 8 dicembre 2018, 20:59

Re: Si può ?

Messaggio da beni » giovedì 10 gennaio 2019, 23:19

Grazie torn24
Cercando qua e la, si trovano delle soluzioni ma ce sempre qualcosa che mi sfugge.
Ho generato il gcode con slic3r, ma il mach3 non lo esegue per "colpa" del codice E (estruttore) che a me non interessa. Eliminarlo è impossibile perche i numeri sono progressivi quindi anche se elimini la E non si può ogni riga eliminare anche i numeri.
Ce questo che lo fa, ma non riesco a trovare i file stepcraft da copiare nella directori del mach3
https://www.youtube.com/watch?v=K4CnneTEQDo
Le ricerche e le prove continuano :D

FoNzY_tr
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 9 luglio 2018, 15:01

Re: Si può ?

Messaggio da FoNzY_tr » giovedì 10 gennaio 2019, 23:54

so poco di cnc ma sicuramente so molto di stampa 3d :D
non ho capito cosa vuoi fare? vuoi usare la cnc come una 3d? e perche' dici che i g-code estrusore non ti serve?

Avatar utente
Stiefin.
Senior
Senior
Messaggi: 789
Iscritto il: giovedì 30 aprile 2015, 21:22
Località: Mortegliano (Ud)

Re: Si può ?

Messaggio da Stiefin. » venerdì 11 gennaio 2019, 1:28

@beni

" Quello " lo fa , ma è solo un profilo di configurazione per una Stepcraft

da caricare in Mach3 ... non dici quale sia " la tua cnc " , ma se non è

Stepcraft non ci fai molto ... in ogni caso ( Quoto FoNzY_tr ) senza il

controllo dell' estrusore come pensi di depositare il materiale fuso ?

( A meno che tu non intenda usare il cemento , come nel video postato , ma

sempre un' estrusore è ... )

:lol:

Stiefin .

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2801
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Si può ?

Messaggio da torn24 » venerdì 11 gennaio 2019, 9:33

Domanda? Hai esigenze particolari per la stampante 3D? Per cimentarsi con la stampa 3d esistono stampanti in kit da 150 euro.
Forse trasformare una cnc in stampante 3d non vale la candela :D
CIAO A TUTTI !

beni
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 8 dicembre 2018, 20:59

Re: Si può ?

Messaggio da beni » venerdì 11 gennaio 2019, 14:40

Vi svelo il mio "segreto" :D
Ho una cnc autocostruita "piccolina" e "leggera" x1400 (1 brushless) y2000 (2 brushless) z600 mm (2 brushless) tutti con riduttore gear box 1/25. Lo uso per arte funeraria e camini. Va benissimo. Faccio anche sculture. Per questo motivo pensavo di provare a portare a buon punto una scultura per poi rifinirla a mano. Il 3d printer penso che è meglio per questo. Lavora da basso in alto e sopratutto lavora tutta la parte esterna di una figura, invece con la cnc anche se si lavora con il quarto asse, rimangono sempre punti non lavorabili (non parlo per cnc con 5 e più assi)
Penso (sempre facendo le prove) di usare la creta con compressore a pressione regolabile.
Invece di eliminare E, ho sostituito con la A, e mach3 lo esegue il gcode fatto con slic3r. Gli esperti rideranno come non ci sono arrivato subito :D
Farò un po di prove, vediamo dove arrivo
Grazie per i suggerimenti

Avatar utente
Stiefin.
Senior
Senior
Messaggi: 789
Iscritto il: giovedì 30 aprile 2015, 21:22
Località: Mortegliano (Ud)

Re: Si può ?

Messaggio da Stiefin. » sabato 12 gennaio 2019, 1:24

Il problema è che nella stampa 3D il materiale deve essere erogato

in volume MOLTO preciso , in relazione al diametro dell' ugello e il

dosaggio deve essere interpolato con gli spostamenti in X e Y , comprese

le variazioni di velocità a seconda della complessità dei percorsi .

Inoltre l' erogazione deve poter essere fermata del tutto , e quasi immediatamente

durante i movimenti " a vuoto " , o lo spostamento in Z per il layer successivo .

Quindi dovresti avere una regolazione precisa e continua della portata , non credo che si

possa fare regolando la pressione del compressore ... forse con un sistema

a coclea , o qualcosa di simile a un siringone a stantuffo motorizzato ... :shock:

( Mi viene in mente l' accessorio per stampare in cioccolato della 3Drag ... ) :lol:

Stiefin .

P.S. ( Se proprio ci vuoi provare ti posso procurare i profili per Stepcraft , ma non penso

possano servire a qualcosa ... )

:wink:

torn24
Senior
Senior
Messaggi: 2801
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 11:28
Località: Modena

Re: Si può ?

Messaggio da torn24 » sabato 12 gennaio 2019, 9:17

Non sono un esperto di stampanti 3d, ma mi viene da pormi questa domanda! I programmi che generano i Gcode i programmi Slicing / CAM, possono lavorare con qualsiasi portata dell'estrusore ?? O sono pensanti per utilizzare i filamenti sul mercato? Perché poi lavorare alla velocità di una stampante 3d richiede tempi biblici :D :D
CIAO A TUTTI !

Junior73
Senior
Senior
Messaggi: 2254
Iscritto il: lunedì 14 aprile 2014, 10:36
Località: Perugia

Re: Si può ?

Messaggio da Junior73 » sabato 12 gennaio 2019, 9:59

Mi associo alla richiesta di Torn. Esistono ugelli con portata notevole per la stampa in poco tempo di oggetti in cui la risoluzione non è importante?
Sempre in materiale plastico ma anche in altri materiali.
A proposito di estrusori non c'è niente di nuovo per quelli a granelli (da parte cinese) di cui parlavo in questo Thread?

viewtopic.php?f=97&t=73987

Saluti

FoNzY_tr
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 9 luglio 2018, 15:01

Re: Si può ?

Messaggio da FoNzY_tr » sabato 12 gennaio 2019, 13:44

torn24 ha scritto:
sabato 12 gennaio 2019, 9:17
Non sono un esperto di stampanti 3d, ma mi viene da pormi questa domanda! I programmi che generano i Gcode
i slicer per stampa 3d sono pensati per lavorare con qualsasi diametro ugello (ho provato fino ad 1cm) ma gestiscono l'estrusione in base al diametro del filamento che imposti come "imput" e quindi sei limitato ai filamenti che trovi in commercio (1,75 o 3.00 mm).
puoi cambiare i valori di stepp\mm dell'estrusore per "aggirare" questa limitazione quindi anche se molto complicato alla fine si potrebbe stampare con qualsiasi ugello.
Ultima modifica di Mangusta il sabato 12 gennaio 2019, 17:47, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: riduzione riporto

FoNzY_tr
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 9 luglio 2018, 15:01

Re: Si può ?

Messaggio da FoNzY_tr » sabato 12 gennaio 2019, 13:50

Junior73 ha scritto:
sabato 12 gennaio 2019, 9:59
Mi associo alla richiesta di Torn. Esistono ugelli con portata notevole
purtroppo no, nella fdm non c'è mai questa necessita'....l'ugello influisce in modo troppo importante sulla qualita' finale e quindi non è mai conveniente ridurrre i tempi di stampa per poi avere una stampa esteticamente brutta ma sopratutto con dimensioni sbagliate.

le altre tecnoogie di stampa non usano ugelli e sono molto piu' veloci.
niente di nuovo su i granelli....secondo me semplicemente è un idea "sbagliata" fondersi la plastica in casa....
Ultima modifica di Mangusta il sabato 12 gennaio 2019, 17:48, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: riduzione riporto

FoNzY_tr
Newbie
Newbie
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 9 luglio 2018, 15:01

Re: Si può ?

Messaggio da FoNzY_tr » sabato 12 gennaio 2019, 13:56

beni ha scritto:
venerdì 11 gennaio 2019, 14:40
Vi svelo il mio "segreto" :D
c'è gia' una stampante 3d che stampa in creta o argilla, si chiama delsta wasp 40100 il prezzo è su i 10.000$ :o
Ultima modifica di Mangusta il sabato 12 gennaio 2019, 17:49, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: riduzione riporto

beni
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 8 dicembre 2018, 20:59

Re: Si può ?

Messaggio da beni » sabato 12 gennaio 2019, 14:19

Stiefin, hai ragione su movimenti a vuoto, quindi non si può escludere estruzione non controllata. Se si può adattare il sistema della tritacarne, con movimento controllato dall'asse A ? (che io non ce l'ho :-) )
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Junior73
Senior
Senior
Messaggi: 2254
Iscritto il: lunedì 14 aprile 2014, 10:36
Località: Perugia

Re: Si può ?

Messaggio da Junior73 » sabato 12 gennaio 2019, 15:44

niente di nuovo su i granelli....secondo me semplicemente è un idea "sbagliata" fondersi la plastica in casa....
Non so se mi hai frainteso ma intendevo gli estrusori diretti in stampa (non produzione di filamenti) con i granelli di plastica che come sappiamo ha un costo veramente basso se presi in sacchi da 25kg (basta andare da un'azienda che ha presse ad iniezione e pagare ad esempio l'abs 2 euro al kg) oltre che poter usare i coloranti.
Fino ad ora ci sono piccole realtà italiane

https://www.direct3d.it/press/

che alzano il prezzo di un prodotto rendendolo poco conveniente agli hobbisti. E' strano che hai cinesi non interessi....penso che con 20 euro fanno tutto!!! :) . Forse ci sono motivi tecnici oppure si vuole conservare il mercato dei filamenti che fa tenere il prezzo alto delle plastiche.
Conosco un paio di amici che hanno aziende con presse di stampaggio plastica e hanno pensato pure di produrre filamenti visti i ricarichi per loro difficili da ottenere dallo stampaggio di particolari in plastica.

Saluti

Rispondi

Torna a “Stampanti 3D”