Service di stampa 3D

Tecnologia, meccanica, materiali, utilizzo.
Rispondi
Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 2377
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: Service di stampa 3D

Messaggio da arm » sabato 30 luglio 2022, 11:00

IN realtà sono dei timbri che servono per imprimere un determinato decoro sulla pasta o su un biscotto, non sono contenitori o utensili da cottura. Il legno viene adeguatamente trattato con olii appositi essiccativi (ad uso alimentare) che lo rendono impermeabile e pertanto sanificabile dopo l'uso.

I taglieri sono un discorso a parte perchè i tagli che risultano dopo l'uso possono sì, essere sede di cariche batteriche, ma a prescindere che siano di legno o di plastica (teflon); ci sono vari studi e test di laboratorio in merito a questo. L'unica differenza è che quelli di plastica si possono lavare in lavastoviglie. Quelli in legno possono comunque essere ugualmente sanificabili con svariati trattamenti.
Ovviamente se viene utilizzato quotidianamente è logico usare un tagliere che possa sanificare mettendolo in lavastoviglie.

A livello di normativa europea e italiana, le plastiche (come i metalli, le ceramiche, il vetro, le gomme, ecc) utilizzate per contatto alimentare devono superare svariate prove di migrazione e i valori limiti delle sostanza cedute sono ampiamente tabellati e piuttosto restrittivi. Il legno non ha una normativa precisa e questo può far nascere il pregiudizio relativo all'igiene, ma se trattato adeguatamente prima dell'utilizzo e seguendo una giusta manutenzione, non ha mai rilevato criticità, o meglio criticità superiori a qualunque altro materiale usato in cucina.
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Rispondi

Torna a “Stampanti 3D”