Info su tm 223 invmig IGBT

Descrizione, problemi, tecniche, macchine, accessori e tutto ciò che riguarda le varie tipologie di saldatura, quali: MMA-TIG-MIG/MAG, etc.
Rispondi
lucao
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 13 marzo 2019, 22:08

Info su tm 223 invmig IGBT

Messaggio da lucao » giovedì 14 marzo 2019, 19:49

Ciao a tutti,
vedo che nel forum ci sono vari possessori di questa saldatrice tigmig tm 223 invmig IGBT, secondo voi quali sono gli spessori minimi che si riesce a saldare? Io dovrei saldare scatolati di ferro con spessore 1 o 1.5mm. Secondo voi è possibile farlo? sia con filo che ad elettrodo?
Il mio dubbio è che sia troppo potente per questi spessori. Premetto che non sono un saldatore, fino ad ora ho saldato uno sgabello con una saldatrice ad elettrodo di 30 anni fa :-) e ci ho messo 10gg :D

Saldatrice tigmig: https://www.tigmig.it/saldatrice-invert ... onale.html

L'alternativa potebbe essere questa:
https://www.stahlwerk-schweissgeraete.d ... -IGBT.html

o la weldItalia MIG 150A  IGBT (che poi sembrano la stessa saldatrice):
https://welditalia.com/saldatrici-weld- ... atura.html

grazie!!!

Avatar utente
Mangusta
Administrator
Administrator
Messaggi: 20538
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2007, 20:15
Località: Prov. Latina

Re: Info su tm 223 invmig IGBT

Messaggio da Mangusta » giovedì 14 marzo 2019, 21:17

I link commerciali che hai postato devono essere corredati da almeno un'immagine di riferimento del prodotto (vedi art. 8 delle Integrazioni del Regolamento, che tra l'altro ti suggerisco di leggere con molta attenzione) in mancanza verranno cancellati.

Avatar utente
darix
Senior
Senior
Messaggi: 2061
Iscritto il: venerdì 25 febbraio 2011, 15:10
Località: Palermo

Re: Info su tm 223 invmig IGBT

Messaggio da darix » giovedì 14 marzo 2019, 22:42

Io ho la TM223. 1,5mm li saldo senza neppure pensare, 1mm credo lo saldi senza problemi, se mi capita faccio una prova.
Comunque su spessori sottili non si fanno cordoni unici, si va poco per volta facendo raffreddare. Perchè se no si deforma troppo la lamiera. A volte si mettono apposite piastre per dissipare ancor meglio il calore.
SAFETY FIRST!

lucao
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 13 marzo 2019, 22:08

Re: Info su tm 223 invmig IGBT

Messaggio da lucao » giovedì 14 marzo 2019, 23:30

grazie darix.
Vorrei provare a saldare a filo animato e con gas, hai qualche consiglio sul filo? hai qualche marca modello da consigliarmi?

Avatar utente
darix
Senior
Senior
Messaggi: 2061
Iscritto il: venerdì 25 febbraio 2011, 15:10
Località: Palermo

Re: Info su tm 223 invmig IGBT

Messaggio da darix » venerdì 15 marzo 2019, 8:11

Filo animato è una ciofeca. Secondo me va usato non per semplicità, ma per le condizioni difficili. Ovvero quando si salda all'aperto e in presenza di vento. Perchè col vento il gas viene soffiato via dal bagno di fusione. Però quando saldi col filo animato si fa una scoria sottile e durissima da rimuovere.
Per quanto riguarda le marche non saprei, io prendo bobine da 5kg di acciaio (inox o no) da una ferramenta molto grossa ad un costo accessibile, mi pare sulle 14€ per l'acciaio normale. Fai conto che 1kg di filo animato costa sulle 15€....
Tra l'altro, se usi filo animato su lamierini, per rimuovere la scoria li deformi tutti.
Se non devi fare cordoni lunghi, pensa al tig.
SAFETY FIRST!

lucao
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 13 marzo 2019, 22:08

Re: Info su tm 223 invmig IGBT

Messaggio da lucao » giovedì 21 marzo 2019, 13:06

grazie Darix. Appena mi arriva ti faccio sapere!

Rispondi

Torna a “La Saldatura e sue tecniche”