controllo potenza laser

Moderatore: kalytom

Rispondi
gessysalvo
Newbie
Newbie
Messaggi: 49
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2013, 7:09
Località: modena

controllo potenza laser

Messaggio da gessysalvo » domenica 12 novembre 2017, 20:22

ciao a tutti avrei la necessità di pilotare un laser da 5.5 watt i quale hà a bordo lìingresso selezionabile tra ttl e pwm
la mia domanda è come posso controllare la potenza del laser? posso mettere un potenziometro?
eventuamente si possa fare mi direste come collegare il tutto e che potenziometro usare?
certo di una risposte esaudienti colgo l'occasione per salutare e ringraziare tutti voi :wink:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

nicolab
Junior
Junior
Messaggi: 143
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 20:42
Località: UD

Re: controllo potenza laser

Messaggio da nicolab » martedì 14 novembre 2017, 15:23

La cosa più corretta sarebbe applicare un segnale PWM al relativo ingresso. Variando il duty cycle moduli la potenza resa (riassumento banalmente).
Supponendo di voler realizzare un pantografo a cui applicare il laser, ti verrebbe facile orientarti su GRBL per Arduino che gestisce già da software la modulazione della potenza del laser.
Però mi chiedo.... hai speso così tanti soldi per un laser, non potesti pretendere dal venditore un'adeguata documentazione?
Forse l'ingresso PWM si può comandare anche in continua, ma FORSE, dipende dal driver che monta il laser. Riesci a leggere la sigla del chip vicino ai pulsantini o, come fanno quasi sempre, lo hanno cancellato? Se c'è la sigla si può vedere il data sheet e capire qualcosa di più.

Ciao

Nicola

gessysalvo
Newbie
Newbie
Messaggi: 49
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2013, 7:09
Località: modena

Re: controllo potenza laser

Messaggio da gessysalvo » giovedì 16 novembre 2017, 20:48

ciao nicola grazie per esserti interessato,hò provato a guardare con un alente sul chip ma come da te anticipto è stato cancellata la scritta
cosa rischio se collego 5 volt in continua?
a dirla tutta ho acquistato una scheda della eleksmarker precisamente la 4assi che dovrebbe controllare il laser in pwm ma non lo fà o non sono
capace io allego un'immagine per endere l'idea
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

nicolab
Junior
Junior
Messaggi: 143
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 20:42
Località: UD

Re: controllo potenza laser

Messaggio da nicolab » venerdì 17 novembre 2017, 12:20

Ciao, anche troppa grazie quella scheda, se è solo per il laser che vuoi realizzare la macchina, ti bastava una EleksMana con due soli driver di motori di cui uno con uscita già splittabile per due motori sull'asse Y.
In ogni caso anche quella che hai sembra certamente adatta (non ho letto il manuale).
Parlando solo del laser, l'unica cosa che devi fare è un cavetto che colleghi l'apposito connettore a tre pin con quello a tre pin del laser (rispettando ovviamente i collegamenti +, - e pwm).
Il controllo del laser, però, lo potrai fare attraverso il software. E' GRBL sul micocontrollore (Arduino sulla EleksMana) che interpretando i comandi provenienti dal software del PC che modulerà opportunamente il segnale PWM per controllare il livello di potenza emessa dal laser.
Non è che puoi spippolare qualcosa a mano per accendere, spegnere o regolare la potenza del laser; non attraverso la scheda.
Dal software potrai usare comandi tipo M3S1000 per accendere il laser modulando la potenza utilizzando un valore diverso di S. M3S500 accenderà il laser a metà della potenza. Questo con i valori di solito utilizzati da GRBL, non è un riferimento assoluto.
Alcuni software che puoi usare li trovi descritti qui:

https://github.com/grbl/grbl/wiki/Using-Grbl

Eventualmente anche Laserweb 3 e Laserweb 4 oppure (a pagamento) T2Laser che ha una versione demo limitata ma comunque utilizzabile.

Ciao

gessysalvo
Newbie
Newbie
Messaggi: 49
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2013, 7:09
Località: modena

Re: controllo potenza laser

Messaggio da gessysalvo » venerdì 17 novembre 2017, 22:26

grazie 1000 per le dritte e la gentilezza il cavetto a 3 pin è in dotazione con il laser ma come detto prima non controlla il pwm
il laser lo accende e lo spegne con i classici comandi m3 m5 ma nulla di più, ho notato che nei 3 pin che escono dalla scheda il + e il - sono invertiti
mi spiego meglio con il tester misuro in continua e mi dà 12v + su puntale rosso a contatto sul pin - della scheda quindi ho girato i pin su un lato del connettore per assicurare che il + e il - arivino al laser nel modo corretto, (credo si possa anche bruciare il laser se invertita la polarità)ma comunque il pin dove indicato pwm parte ed arriva nel pwm siglatoin entrambe le parti
credo che vi sia altro da modificare tipo un jumper tra qualche piedino ma non ho nè schema ne istruzioni della scheda
alla fine se non riesco ad usarla a laserare in scala di grigi la userò per piccole incisioni e marcatura
grazie ancora proverò a cercare info quà e là per apprendere più possibile :wink:

nicolab
Junior
Junior
Messaggi: 143
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 20:42
Località: UD

Re: controllo potenza laser

Messaggio da nicolab » domenica 19 novembre 2017, 15:17

Di solito sotto l'arduino nano (nella Eleksmana) c'è un jumper per settare il pin che controlla il laser a seconda che sia la versione 0.8 o successive di GRBL. Sulla scheda che hai tu non so se e dove ci sia.
Comunque qui hai tutto quello che riguarda GRBL:

https://github.com/gnea/grbl/wiki/Grbl- ... figuration

Poi qualche aiuto per iniziare lo trovi qui:

https://cncpro.yurl.ch/documentation/in ... -grbl-1-1e

Ciao

Diego
Member
Member
Messaggi: 384
Iscritto il: domenica 13 gennaio 2008, 15:18
Località: Vicenza

Re: controllo potenza laser

Messaggio da Diego » venerdì 8 novembre 2019, 18:12

Ciao, a tutti, mi sono fatto anche io un regalo... un laser per incisioni... il dubbio che ho (e non riesco ancora a capirne nulla) è dovuto alla "impossibilità" di regolare la potenza in maniera analogica in base al materiale da incidere.
- l'alimentatore è 12v 8A... che alimenta BOX, laser e ventole, il display (a laser acceso) mostra 4.6-4.7V e 3.6Ampere...

al suo interno il box di comando ha sia arduino nano, una uscita TTL e un trasformatore per regolare la potenza...
ora:
- la mia mastodontica ignoranza sul mondo arduino mi ha fatto scartare l'idea di usarlo (anche se gia collegato e attivo nel box)
- l'uscita TTL non la uso visto che non ce l'ho sulla mia scheda cnc (già fresa)

volevo sostituire i potenziometri di fabbrica (due semplici w204 dc009 uguale al 3296 Trimmer Potentiometer usati dal collaudatore per regolare il laser) con uno (o due) potenziometri a rotella da mettere fuori sul quadro... ma... per regolare la potenza del laser devo agire sui Volt o sugli Ampere? premetto che superare i volt e/o gli ampere di fabbrica non mi interessa... vorrei solo regolare la potenza del led piu' bassa in caso di "simulazione", "taratura" o cambio materiale...
grazie per le risposte

Rispondi

Torna a “Laser CNC”