Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Descrizione, problemi, tecniche, macchine, accessori e tutto ciò che riguarda le varie tipologie di saldatura, quali: MMA-TIG-MIG/MAG, etc.
Cristian72
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: domenica 1 dicembre 2019, 10:09

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da Cristian72 » lunedì 2 dicembre 2019, 21:00

Grazie

Cristian72
Newbie
Newbie
Messaggi: 6
Iscritto il: domenica 1 dicembre 2019, 10:09

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da Cristian72 » lunedì 2 dicembre 2019, 21:03

La Deca fa così schifo?
È che la differenza di prezzo è notevole e a detta del rivenditore le Telwin sono inferiori. Sicuramente lo dice perché è di parte.

Avatar utente
ATHENA6
Member
Member
Messaggi: 203
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 19:56
Località: PORDENONE

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da ATHENA6 » lunedì 2 dicembre 2019, 23:12

La deca non è che fa schifo è sicuramente una buona saldatrice (parlando sempre di macchine di pari caratteristiche) la telwin è superiore come la miller è superiore alla telwin sono solo progetti diversi che probabilmente impiegano componentistica, tecnologie e know how differenti,poi ognuno tira l'acqua al suo mulino,secondo me la telwin è un ottimo compromesso fra qualità e prezzo.
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
PERDONA SEMPRE I TUOI NEMICI,MA NON DIMENTICARE MAI I LORO NOMI
(John Fitzgerald Kennedy)

mucchino

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da mucchino » domenica 5 gennaio 2020, 20:30

Arrivata Deca job 220 lab.
In foto vedete passate in short arc con filo 0,8mm in manuale, ossia 19 volt e 7 m/min di filo impostati manualmente.

A voi la sentenza

Telwin, deca.... per me non c'è alcuna differenza.
Basta che mi date la torcia in mano e io vado.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

mucchino

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da mucchino » domenica 5 gennaio 2020, 21:02

Sarei curioso di provare una delle più cesse saldatrici in assoluto, tipo la parkside o qualche roba della Giochi Preziosi, non so...😀

No dai scherzo.

Comunque penso che ormai le inverter MIG/MAG/FLUX di una certa gamma sono arrivate ad un livello base abbastanza elevato. Difficile fare distinzioni forse.

Un po di tempo fa non la pensavo così però.

Ad ogni modo rimane un dato di fatto:
la saldatrice a filo bisogna che eroghi il filo perfettamente, quella è una delle cose fondamentali.

Avatar utente
ATHENA6
Member
Member
Messaggi: 203
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 19:56
Località: PORDENONE

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da ATHENA6 » lunedì 6 gennaio 2020, 12:25

Che bei cordoli che hai fatto,vorrei avere un po della tua mano.
complimenti. =D>
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
PERDONA SEMPRE I TUOI NEMICI,MA NON DIMENTICARE MAI I LORO NOMI
(John Fitzgerald Kennedy)

zeus70
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: giovedì 21 maggio 2020, 13:13

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da zeus70 » domenica 24 maggio 2020, 9:57

Ciao anche io sarei interessato alla tecnomig ma alla sorellina piu piccola la 210 e vorrei mettrla in paragone con la deca 220 sono indeciso tra le due vorrei saldatre spessori sui 5/7 mm max cosa mi consigliate? sempre che possa usarla per un po non che dopo 10 min debbo fermarmi perche si surriscalda, infine ho letto che deca come assistenza o san marino dove le producono o padova o verona.... telwin sembra un po meglio come assistenza ma a parte questo che si spera sempre non serva assistenza, ce molta differenza tra le due chiedo a chi le ha provate grazie.

Avatar utente
ATHENA6
Member
Member
Messaggi: 203
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 19:56
Località: PORDENONE

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da ATHENA6 » domenica 24 maggio 2020, 10:14

Telwin senza ombra di dubbio,io non sono un saldatore di professione ma telefonare in azienda e farsi una chiacchierata con uno dei loro ingegneri(non un rappresentante un rivenditore o un pingopallino qualsiasi) per chiedere spiegazioni e delucidazioni in merito all'uso della macchina ,non ha prezzo.
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
PERDONA SEMPRE I TUOI NEMICI,MA NON DIMENTICARE MAI I LORO NOMI
(John Fitzgerald Kennedy)

mucchino

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da mucchino » domenica 24 maggio 2020, 12:53

Io sono saldatore di professione e telwin è assolutamente tra le ultime marche considerate.

Fronius, cea, Ewm, saf fro, miller, WECO, ine, lincoln, elettro cf, selco.......... queste sono le marche.

In ambito hobbistico, basta non comprare cazzate da 80 euro ma spenderne 700-800 che van tutte bene.
Telwin, deca, stamos, tig mig, lockerman, helvi.... vanno bene.


Non serve parlare con l'ingegnere.
Se devi parlare con l'ingegnere per saldare il banchetto da lavoro allora c'è qualcosa che non quadra.

SALDATRICE DECA JOB 220 LAB - CNC Italia Forum
viewtopic.php?t=79554

Le saldature bisogna saperle fare prima di tutto.
Poi viene la valutazione di una macchina.

No sparare una marca presa per buona, non ha senso.

Avatar utente
ATHENA6
Member
Member
Messaggi: 203
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 19:56
Località: PORDENONE

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da ATHENA6 » mercoledì 27 maggio 2020, 23:50

Diciamo subito che per gli italiani ,l'erba del vicino è sempre più verde,e noi non facciamo nulla per rinverdire la nostra.
Invece è la prima cosa che mi interessa,avere un filo diretto con la casa madre per me e per molti è IMPORTANTISSIMO più importante della stessa saldatrice,io non sono un saldatore ma anche se lo fossi vorrei questo prima di tutto , ASSISTENZA, oggi è una cosa che sta scomparendo,basta vendere, non capisco perchè dici che c'è qualcosa che non va ,io ho chiamato 2 volte e sono stati gentilissimi,si sono messi a disposizione e mi hanno spiegato dove sbagliavo e come affinare le regolazioni,prova a farlo con fronius etcc.
Seguo una pagina facebook di saldatura ,dove fior fiori di saldatori super qualificati pubblicano foto di saldature spettacolari,be sui giudizi delle macchine dicono tutto e il contrario di tutto,come le case che producono macchine,una volta che si son fatti il nome o gli hanno fatto il nome , possono produrre anche la m....da che resterà sempre il top, ultima cosa, sarebbe opportuno, quando uno si crede capace di giudicare un prodotto ,specificare anche perchè ,come e in cosa eccelle rispetto a un'altro,anche un bambino di 2 anni è capace di giudicare,per l'estetica.
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
PERDONA SEMPRE I TUOI NEMICI,MA NON DIMENTICARE MAI I LORO NOMI
(John Fitzgerald Kennedy)

Avatar utente
stenov
Member
Member
Messaggi: 417
Iscritto il: mercoledì 26 ottobre 2016, 4:44
Località: Udine

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da stenov » giovedì 28 maggio 2020, 2:11

Premettendo che secondo me valutare una saldatrice per uso domestico o hobbistico con l'occhio della produzione di carpenteria non ha alcun senso, a udine trovate un centro di assistenza Telwin ogni 5 km quindi davvero non capisco le problematiche al riguardo ( il Friuli è una regione dimenticata da Dio quindi dalle vostre parti ne troverete sicuramente di più).
Per la realizzazione di strutture a traliccio utilizzo una saldatrice a filo telwin bimax 162 per la saldatura di tondini fino a 25mm di diametro su fe510 sia MAG che Flux , per saldare l'inox, fino a tondini da 6mm, utilizzo la stessa saldatrice con Argon puro e una ad elettrodo per spessori maggiori fino ai 16/18mm. A volte noleggio una saldatrice TIG per alcune saldature sull'inox e per l'alluminio ma quest'ultimo preferisco saldarlo solo se non ci sono alternative.
la saldatura dell'alluminio è la più complicata perchè può avvenire solo e unicamente se prima viene rotto lo strato di ossido superficiale. per fare ciò la corrente deve essere pulsata e metà della potenza viene assorbita per la rottura dell'ossido.
a mio parere l'unico tipo di saldatura fattibile in ambito domestico su alluminio è quello Tig anche se le potenze disponibili nei contratti standard sono appena sufficienti.
Non esiste una macchina che permetta di saldare tutto e tutti gli spessori con risultati ottimali quindi bisognerà fare delle scelte di compromesso, personalmente acquisterei una tig che mi permetta di saldare alluminio e acciaio inox abbinata a una a elettrodo (presa al brico in offerta) per le strutture in ferro.

Si possono fare infiniti discorsi sulle saldatrici ma l'unica cosa che conta è il manico di chi le manovra. Un centro prove regionale vi chiede 30 euro per fare dei test di trazione sui provini saldati, dato che ogni tanto muore qualcuno sotto il soppalco in garage saldato a cazzo di cane fare una volta l'anno una prova per valutare che padronanza della tecnica avete raggiunto non è un'idea malvagia.

mucchino

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da mucchino » giovedì 28 maggio 2020, 18:15

ATHENA6 ha scritto:
mercoledì 27 maggio 2020, 23:50
Diciamo subito che per gli italiani ,l'erba del vicino è sempre più verde,e noi non facciamo nulla per rinverdire la nostra.
Invece è la prima cosa che mi interessa,avere un filo diretto con la casa madre per me e per molti è IMPORTANTISSIMO più importante della stessa saldatrice,io non sono un saldatore ma anche se lo fossi vorrei questo prima di tutto , ASSISTENZA, oggi è una cosa che sta scomparendo,basta vendere, non capisco perchè dici che c'è qualcosa che non va ,io ho chiamato 2 volte e sono stati gentilissimi,si sono messi a disposizione e mi hanno spiegato dove sbagliavo e come affinare le regolazioni,prova a farlo con fronius etcc.
Seguo una pagina facebook di saldatura ,dove fior fiori di saldatori super qualificati pubblicano foto di saldature spettacolari,be sui giudizi delle macchine dicono tutto e il contrario di tutto,come le case che producono macchine,una volta che si son fatti il nome o gli hanno fatto il nome , possono produrre anche la m....da che resterà sempre il top, ultima cosa, sarebbe opportuno, quando uno si crede capace di giudicare un prodotto ,specificare anche perchè ,come e in cosa eccelle rispetto a un'altro,anche un bambino di 2 anni è capace di giudicare,per l'estetica.
Ma quale erba del vicino!!!😀
Telwin italiana? .....

Primo: un cordone si giudica in primo luogo dall'aspetto esteriore, che è importantissimo e dice già tantissimo della sua validità, proprio come un medico che osserva occhi, lingua e colore della pelle di un paziente mai visitato.
Un ispettore che deve eseguire un controllo a liquidi o ultrasuoni o rx, visto l'aspetto esteriore del cordone, decide se tirare giù l'attrezzatura dal furgone o meno.
Non so se mi spiego, ma se la saldatura fa cagare da fuori, è inutile procedere oltre.

L'estetica, ragazzi, dice molto purtroppo.

mucchino

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da mucchino » giovedì 28 maggio 2020, 18:26

Quindi: prima imparare a saldare correttamente,
in secondo luogo si può pensare di fossilizzarsi su una marca per partito preso.
Io sono dell'idea che ci sono una serie di marche che costruiscono macchine veramente al top, sia per lavoro che per hobbistica, telwin non è tra queste, e nemmeno DECA!😀

Avatar utente
ATHENA6
Member
Member
Messaggi: 203
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 19:56
Località: PORDENONE

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da ATHENA6 » giovedì 28 maggio 2020, 22:25

Non ho ancora ricevuto una risposta:
quando uno si crede capace di giudicare un prodotto ,specificare anche perchè ,come e in cosa eccelle rispetto a un'altro,anche un bambino di 2 anni è capace di giudicare,per l'estetica.
PER FARSI DEI NEMICI NON E' NECESSARIO DICHIARARE GUERRA. BASTA DIRE QUELLO CHE SI PENSA
(Martin Luther King)
PERDONA SEMPRE I TUOI NEMICI,MA NON DIMENTICARE MAI I LORO NOMI
(John Fitzgerald Kennedy)

mucchino

Re: Saldatrice Mig/mag Telwin Technomig 215 vale la pena ?

Messaggio da mucchino » venerdì 29 maggio 2020, 0:13

La risposta è questa:

IN AMBITO PRO

tu prova a girare un po di carpenterie dove si salda spessori da 30-50-100-200 ....mm, praticamente dei monoliti, ok? Passate su passate, metri e metri e metri di saldatura....

Non trovi telwin. Non c'è.
Ma io non ti so spiegare perché, ok?

Io non sono il costruttore di queste marche, sono l'utilizzatore, sono il saldatore che utilizza macchine di queste marche. E telwin la trovi dove si fanno i cancelletti, dove si saldano i trabiccoli, non dove si salda roba da decine e decine di tonnellate, capito adesso?
Lì trovi marche di tutt'altro genere, che fanno macchine che lavorano a 350 ampere al 100% del duty cycle, per 8 ore al giorno, per 250 giorni l'anno, per serie di anni di fila tra polvere, spostamenti, susseguirsi di vari operatori.... E ti assicuro che quei 350 ampere ti servono davvero, te lo dico per esperienza, perché a quegli Amperaggi ci faccio fuori delle intere bobine da 15 kg al giorno. Ultimamente lavoro poi dal fusto da 250 kg ...

Tu non devi chiedere a me perché telwin è peggio o meglio. Devi chiedere alle industrie perché non usano telwin.
Devi chiederlo a loro se telwin è peggio o meglio. Forse non ti sanno rispondere nemmeno loro perché la top della telwin non arriva neanche agli amperaggi richiesti al 100% del duty cycle.

Io ti posso solo dire che a filo ho adoperato per lavoro ine, selco, lincoln, saf fro, kemppi, e qualche altra su roba piccolina.
La mia personale classifica dalla migliore al peggiore?

Sar fro
Lincoln (Made in usa)
Ine
Kemppi
Selco
Lincoln (Made in polonia, turchia) (differenza tremenda con le usa)


IN AMBITO HOBBISTICO, AMATORIALE ECC....

Tutte queste macchine a filo fino a 200 ampere di qualsiasi marca che non sia la cing ciang, o la bongo bongo, o la giochi preziosi da 80 euro comprata al super mercato.....

Basta che siano decenti.... Si equivalgono.
In short arc SI EQUIVALGONO!😀

Telwin, tig mig, deca, perweld, stamos, helvi, lockermann... cinesi o italiane o tedesche che siano....
sono tutte molto molto simili.

Ora tu puoi continuare a dire: .... bimbo di 2 anni dimmi perché quella è migliore, o quell'altra.... l'estetica della saldatura, giudizio da bimbo ecc....ecc.... ok?😆

Ma io ti ripeto: se ti fai la mano da saldatore, non da fabbro da cancelli, dico da saldatore che lavora ispezionato.... e provi queste macchinine.... ti rendi conto che sono tutte molto molto molto simili.

Quello che conta davvero è LA MANO!✋🏻

Ok?

Se poi un giorno cambierò idea farò un bel post!

Buon lavoro 😉

Rispondi

Torna a “La Saldatura e sue tecniche”