Cambio utensile manuale =un incubo

Sezione dedicata ai controlli di Twintec COLIBRI e DESKCNC

Moderatore: kalytom

Rispondi
superpenna
Member
Member
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da superpenna » sabato 21 marzo 2020, 16:21

Ciao a tutti,
ho un problema sul cambio utensile manuale ,ovvero,
se uso delle frese più o meno lunghe uguali nei 10-15 mm tutto funziona perfettamente ,
invece se parte la prima fresa ,ipotizziamo D40 lunga 100mm ,lavora,
si mette in pausa per il cambio della fresa , montando una 8 lunga 30 mm ,
va in x y sul tastatore ma quando mancano 30 -40 mm si ferma il ciclo con il
messaggio "ERRORE DI TASTATURA"

Avete idee di cosa posso modificare .

Ho tentato di chiamare l'assistenza ,ma mi sà che sono spariti.

Grazie
Marco

Avatar utente
leomonti
Senior
Senior
Messaggi: 1763
Iscritto il: mercoledì 20 dicembre 2006, 19:04
Località: Bologna

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da leomonti » sabato 21 marzo 2020, 17:36

Credo di si.
Controlla il settaggio in cui definisce la posizione del tastatore, che lavori in valore assoluto ed i limiti dell'area di lavoro in Z
Il programma dà quel messaggio quando i settaggi non permettono alla Z di avvicinarsi ulteriormente al tastatore.
Il cervello è l'organo più sopravvalutato...(W.Allen)

rosettacnc
Junior
Junior
Messaggi: 105
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 8:18

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da rosettacnc » sabato 21 marzo 2020, 17:47

Prova a vedere come Colibri gestisce il cambio utensile con tastatura.
Di solito le CNC utilizzano macro esterne.
Se trovi una macro che gestisca questa fase non devi far altro che capirla e modificarla per le tue esigenze.

superpenna
Member
Member
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da superpenna » mercoledì 25 marzo 2020, 12:09

leomonti ha scritto:
sabato 21 marzo 2020, 17:36
Credo di si.
Controlla il settaggio in cui definisce la posizione del tastatore, che lavori in valore assoluto ed i limiti dell'area di lavoro in Z
Il programma dà quel messaggio quando i settaggi non permettono alla Z di avvicinarsi ulteriormente al tastatore.

Nei limiti c'è sicuramente altrimenti non mi spiego il perchè con frese di lunghezza simile funziona correttamente.

superpenna
Member
Member
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da superpenna » mercoledì 25 marzo 2020, 12:12

rosettacnc ha scritto:
sabato 21 marzo 2020, 17:47
Prova a vedere come Colibri gestisce il cambio utensile con tastatura.
Di solito le CNC utilizzano macro esterne.
Se trovi una macro che gestisca questa fase non devi far altro che capirla e modificarla per le tue esigenze.

Potendo modificare la macro sarebbe il massimo,in effetti sembra avere una sorta di valore di sicurezza,
Tipo "non sò dopo x mm se la sonda non viene toccati ti devi fermare"

Sapete dove si trova questa macro in colibri?

Grazie

Avatar utente
leomonti
Senior
Senior
Messaggi: 1763
Iscritto il: mercoledì 20 dicembre 2006, 19:04
Località: Bologna

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da leomonti » mercoledì 25 marzo 2020, 12:41

Prima della macro, controlla l'altezza assegnata al sensore, ed i limiti macchina (corsa) in Z
Tieni presente, ma forse l'ho già detto, che per il cambio utensile manuale vale lo "zero macchina" e non lo "zero pezzo".
Anche se aumenti il valore dell'altezza sensore, la Z si ferma comunque non appena stabilisce il contatto.

A meno che tu non abbia un problema random sull'ingresso scheda del probe, o altro problema elettrico sul percorso semsore>ingresso.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
Il cervello è l'organo più sopravvalutato...(W.Allen)

superpenna
Member
Member
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da superpenna » mercoledì 25 marzo 2020, 14:26

ho provato a mettere uno spessore sotto il tastatore circa 60 mm non modificando l'altezza dello stesso nelle impostazioni,
è questo che intendi giusto?

Il problema permane

Avatar utente
leomonti
Senior
Senior
Messaggi: 1763
Iscritto il: mercoledì 20 dicembre 2006, 19:04
Località: Bologna

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da leomonti » mercoledì 25 marzo 2020, 15:03

Ma il primo utensile, come lo azzeri?
Il cervello è l'organo più sopravvalutato...(W.Allen)

superpenna
Member
Member
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da superpenna » giovedì 26 marzo 2020, 8:46

Certo lo zero sul pezzo ,allora la procedura che seguo è questa:

Ho una lista di programmi collegati uno dietro l'altro
Ovviamente al loro inizio c'è T1 T2 eccetera eccetera

Monto il primo utensile T1, azzero la z sopra il pezzo da lavorare

Poi avviando il programma parte e va a toccare la sonda
Fa la lavorazione, poi si mette in attesa del secondo utensile T2 se questo a lunghezza simile al precedente il secondo azzeramento sulla sonda funziona e il programma continua Se invece l'utensile è molto diverso come lunghezza il ciclo si ferma

Avatar utente
leomonti
Senior
Senior
Messaggi: 1763
Iscritto il: mercoledì 20 dicembre 2006, 19:04
Località: Bologna

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da leomonti » giovedì 26 marzo 2020, 10:05

Assolutamente corretto.
Insomma, bisogna capire cosa impedisce al programma di avvicinarsi di più al tastatore.
Se ne hai voglia, fai una prova molto empirica. Scrivi una lavorazione di prova in cui la prima fresa che monti è quella corta, poi alterna una lunga e una corta ancora.
Se, come io sospetto, il problema è nei settaggi, la Z non raggiungerà il tastatore con la corta neanche alla prima tastatura.
Il cervello è l'organo più sopravvalutato...(W.Allen)

superpenna
Member
Member
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da superpenna » giovedì 26 marzo 2020, 11:47

Provato la prima funziona,però con il tastatore alto

Avatar utente
leomonti
Senior
Senior
Messaggi: 1763
Iscritto il: mercoledì 20 dicembre 2006, 19:04
Località: Bologna

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da leomonti » giovedì 26 marzo 2020, 16:32

E' già un passo avanti.
Forse dovrai ancora rivedere qualche settaggio nelle impostazioni di Colibri. O nella posizione/dimensione del probe, o nelle corse utili.
Guarda bene anche quest'altra label: Impostazioni>configurazioni macchina>cambio utensili>manuale

Controlla la posizione che ha assegnato per il cambio utensile
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
Il cervello è l'organo più sopravvalutato...(W.Allen)

superpenna
Member
Member
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da superpenna » giovedì 26 marzo 2020, 18:50

Finalmente il problema è risolto
Anche se non ho capito bene perché così funziona

Allora:
Come finecorsa software dell'asse Z avevo la Z0 che era quasi il naso mandrino sul piano macchina e +200 che era il limite z+

Ho dovuto impostare anziché z0 ,Z- 100

Ciò vuol dire che la sonda funziona con le coordinate pezzo e non macchina,giusto?

Avatar utente
leomonti
Senior
Senior
Messaggi: 1763
Iscritto il: mercoledì 20 dicembre 2006, 19:04
Località: Bologna

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da leomonti » giovedì 26 marzo 2020, 20:11

Certo, funziona in coordinate macchina. Se ci pensi, non potrebbe funzionare diversamente.
Te l'ho detto nel primo messaggio e ripetuto più avanti :D :D
Comunque, l'importante è avere risolto, e, soprattutto, avere compreso le ragioni del problema.
Il cervello è l'organo più sopravvalutato...(W.Allen)

superpenna
Member
Member
Messaggi: 400
Iscritto il: lunedì 4 luglio 2011, 13:52
Località: bs

Re: Cambio utensile manuale =un incubo

Messaggio da superpenna » venerdì 27 marzo 2020, 9:49

ok ,ma se in precedenza lo zero azze Z(macchina) era con il naso mandrino sul piano di lavoro,il tastatore è z+30 ,
doveva essere più che sufficente la corsa no?

In'oltre ora per funzionare ho messo i fine corsa a z-100 , non fa più da fine corsa ,in teoria andrebbe a sbattere.

Scusa ma vorrei capire bene come ragiona Colibri.

Rispondi

Torna a “Twintec”