software cad\cam

Sezione dedicata al Cad/Cam.
Subforum:
Artcam
Rispondi
Pietro595
Junior
Junior
Messaggi: 161
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2017, 18:12

software cad\cam

Messaggio da Pietro595 » venerdì 16 ottobre 2020, 19:00

Buonasera,
da pochi giorni il mio amato fusion360 non è più ad uso gratuito e richiede un abbonamento mensile :evil:
Se fosse stata una licenza a vita sarebbe stato un altro discorso ma così mi vedo costretto a cercare altro.
Quale software usate voi? Ho bisogno che il postprocessor sia compatibile con mach3.
Che scocciatura #-o
grazie

Avatar utente
MauPre75
Senior
Senior
Messaggi: 978
Iscritto il: venerdì 1 dicembre 2017, 14:43
Località: Castelbuono (Pa)

Re: software cad\cam

Messaggio da MauPre75 » venerdì 16 ottobre 2020, 20:20

Prova Cambam, 40 avvii gratuiti e se ti piace 103€ se ricordo bene ed è a vita, ed ha un ottimo forum per ogni necessità.

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 4478
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: software cad\cam

Messaggio da Fiveaxis » sabato 17 ottobre 2020, 19:32

Prova l'ambiente Path di FreeCAD...Non so i postprocessor che ci sono ma credo che l'ISO standard lo crei (se non ricordo male va bene per Mach3).
Il CAD non ha nulla da invidiare a Fusion, il CAM è un po' ancora acerbo ma penso funzioni...
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Pietro595
Junior
Junior
Messaggi: 161
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2017, 18:12

Re: software cad\cam

Messaggio da Pietro595 » lunedì 19 ottobre 2020, 21:26

Grazie,
mi guardo un po' di video e cerco di capire se fanno per me.

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 1465
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: software cad\cam

Messaggio da arm » martedì 20 ottobre 2020, 9:12

Pietro595 ha scritto:
venerdì 16 ottobre 2020, 19:00
da pochi giorni il mio amato fusion360 non è più ad uso gratuito e richiede un abbonamento mensile
Sei sicuro? io leggo che ad uso personale è ancora gratuito
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Pietro595
Junior
Junior
Messaggi: 161
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2017, 18:12

Re: software cad\cam

Messaggio da Pietro595 » martedì 20 ottobre 2020, 12:11

Vedi tu, ho tutti i progetti bloccati in sola lettura :cry:
Probabilmente sulle nuove licenze ci sarà un periodo di prova gratuito

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 1465
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: software cad\cam

Messaggio da arm » martedì 20 ottobre 2020, 12:27

Riporto quello che leggo sul sito ufficiale
https://www.autodesk.it/products/fusion-360/pricing

Forse ti è scaduto l'anno e devi rinnovarlo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Avatar utente
hellfire39
Senior
Senior
Messaggi: 1359
Iscritto il: domenica 16 dicembre 2012, 9:04
Località: AN

Re: software cad\cam

Messaggio da hellfire39 » martedì 20 ottobre 2020, 12:36

Però hanno introdotto dei limiti, che non ho ancora verificato, tipo la possibilità di esportare in step e il numero massimo di oggetti in un disegno (? - non sono sicuro di questo).

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 1465
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: software cad\cam

Messaggio da arm » martedì 20 ottobre 2020, 12:39

Non saprei, io lo uso saltuariamente solo per il cam... e non salvo su cloud :wink:
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Pietro595
Junior
Junior
Messaggi: 161
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2017, 18:12

Re: software cad\cam

Messaggio da Pietro595 » martedì 20 ottobre 2020, 22:47

@arm sei stato illuminante!
non avevo pensato che fosse già passato un anno dall'ultimo rinnovo, mi sono lasciato trascinare dalle news che diventava a pagamento e quando ho visto tutti i progetti bloccati ho pensato subito al peggio.
In ogni caso è un modo un po' strano e macchinoso di fornire e rinnovare licenze, il sito autodesk è diviso in base alla destinazione d'uso e da fusion venivo rimandato direttamente nel sito dei professionisti dove l'unica opzione era pagare(la bellezza di 38€\mese).
Per fortuna ho risolto! grazie ancora a tutti :D

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 1465
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: software cad\cam

Messaggio da arm » mercoledì 21 ottobre 2020, 8:50

Bene!
Autodesk ha cambiato in diverse occasioni la tipologia di licenza gratuita, da startup sotto i 100.000 $ di fatturato a uso personale non commerciale; evidentemente non erano in grado di gestire/controllare le startup con i requisiti richiesti e hanno chiuso il rubinetto mettendo uso "non commerciale". Piano piano vedrai, avendo per anni fidelizzato gli utenti, anche questa possibilità verrà meno.
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

rosettacnc
Junior
Junior
Messaggi: 157
Iscritto il: venerdì 6 settembre 2019, 8:18

Re: software cad\cam

Messaggio da rosettacnc » mercoledì 21 ottobre 2020, 9:03

Si può anche vedere tutto con un'altra chiave di lettura prettamente commerciale.

Crei un prodotto di cui vuoi conquistare l'interesse e una fetta del mercato.
Questo prodotto ha una roadmap di sviluppo molto lunga e con percorsi ancora da definire.

Lo metti nel mercato con licenze ad uso gratuito inizialmente con forchetta di regole molto aperta.
La gente si avvicina al prodotto, anche se non del tutto maturo, e comincia ad apprezzarne le qualità.

Dato che il sistema è totalmente ONLINE hai modo di vedere "cosa serve alla gente", quali cose usano di più,
dai forum, post, video recuperi informazioni sulle problematiche aspettative, etc ED AGGIUSTI IL TIRO in real-time.

Quando la piattaforma di utenti cresce e la hai ormai vincolata al tuo sistema (si son fatti tonnellate di progetti, etc),
cominci a chiudere il rubinetto, togliendo un pezzo alla volta e permettendo di attivare le funzionalità tolte con piccole
spese (i crediti), che uno può anche guadagnare pubblicando video e corsi, cosi il tuo sistema si auto-documenta senza neanche
dover creare dei manuali definitivi, che in un prodotto in continua crescita e trasformazione avrebbero dei costi enormi anche
per Autodesk.

Poi ogni tanto arrivi a sforbiciate più pensanti, aumenti le restrizioni ma dai comunque la possibilità con spese modeste
di poter tenerti un abbonamento annuale.

Questa tecnica è molto funzionale.
Ti sei abbituato ad un sistema ed hai spostato tutta la tua progettazione CAD, CAM, simulazione, etc in quell'ambiente.
Se anche ti fanno pagare una cifra che prima non pagavi la sola idea di buttare tutto per partire con un software "one pay for ever"
non ti tocca nemmeno il cervello.

E si arriva ad avere quello che tutte le aziende quotate in borsa vogliono: un pacchetto utenti ad abbonamento".
Quando hai questa situazione sai sempre quanti soldi prendi con un prodotto e puoi pianificare gli investimenti, etc.

Ne sanno qualcosa le compagnie telefoniche che si sono mosse tutte da costo a consumo ad abbonamento...
La filosofia è la stessa. Meglio una goccia costante e abbastanza prevedibile che una vendita una-tantum che non si sa mai
se sarà seguita da altre vendite.

Questo ti permette di poter "investire" e far crescere il prodotto nel tempo.
Inoltre impedisce crack e altre menate in quanto con cadenze regolari aggiungi, cambi e cambi i controlli...

Junior73
God
God
Messaggi: 3111
Iscritto il: lunedì 14 aprile 2014, 10:36
Località: Perugia

Re: software cad\cam

Messaggio da Junior73 » mercoledì 21 ottobre 2020, 9:15

Chiave di lettura giusta Silverio e perfetta analisi ......il vento sta cambiando...è per questo motivo che non uso Fusion pur essendo forse uno dei migliori CAm. Vedrai che l'open source verrà molto più apprezzato in futuro di quanto non lo è ora dove tutto o quasi lo è grazie a tecniche non legali ma che hanno fatto arrivare tutti ad un certo livello di conoscenze. Sono vecchietto e ne ho viste di cose dai tempi del commodore!!! :D

Saluti

Avatar utente
arm
Senior
Senior
Messaggi: 1465
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2007, 13:21
Località: arborea (OR) e firenze
Contatta:

Re: software cad\cam

Messaggio da arm » mercoledì 21 ottobre 2020, 9:19

Condivido in tutto.
Autodesk è un colosso che esiste forse da quando hanno inventato i Pc e, se non ricordo male, negli anni '90 quando si parlava di disegno 2d e modellazione 3d c'era solamente, o quasi, Autocad (25 Floppy per l'installazione :roll: ) e 3DStudio, poi diventato 3DStudioMax. Ad oggi devono correre ai ripari, perchè nel settore disegno 2D, Autocad è ormai obsoleto e troppo costoso, nel mondo 3D ormai esistono svariati software che costano 1/3 con curve di apprendimento molto ripide che fanno le scarpe a 3dmax il quale però oggettivamente gode ancora di un nutrito pubblico soprattutto tra professionisti con i capelli brizzolati...
L'arte è l'espressione di piacere che l'uomo prova nel lavoro. (William Morris artigiano - architetto 1834-1896)
Cnc 3 assi per alluminio, 600x350, ponte fisso
Cnc 3 assi+1, 1200x800, doppia vite
Fresatrice verticale per acciaio

Avatar utente
Fiveaxis
God
God
Messaggi: 4478
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: software cad\cam

Messaggio da Fiveaxis » mercoledì 21 ottobre 2020, 10:32

Quoto il ragionamento di Rosettacnc.
Infatti ho scelto un prodotto CAM (che uso per professione) con acquisto di licenza.

Se dovessi smettere di pagare l'abbonamento annuale agli aggiornamenti, non perderei il lavoro di 15 anni... :mrgreen:

Se paghi l'utilizzo, ti leghi mani e piedi ad un prodotto e questo non mi piace affatto: sia da un punto di vista commerciale che da quello tecnico. :mrgreen:
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Rispondi

Torna a “Cad/Cam”