Suggerimenti mandrino 3 griffe 125mm per tornio cinese

Accessori, strumenti ed utensili anche home made, per la fresatura, tornitura e foratura su macchine utensili tradizionali e a controllo numerico.
Subforum:
Strumenti di Misura e Controllo
Rispondi
filzi
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2022, 0:08

Suggerimenti mandrino 3 griffe 125mm per tornio cinese

Messaggio da filzi » sabato 15 gennaio 2022, 2:01

Buon giorno a tutti.
Scusate sono nuovo del forum ed anche alle prime armi col tornio.
Ho acquistato un tornio cinese vevor MX 210-M perchè mi serviva un passaggio barra di 38mm in una macchina relativamente piccola e trasportabile.
E' stato ....ed è un iuncubo....
Praticamente bisogna smontarlo pezzo per pezzo e rimontarlo....forse dopo una settimana di messa a punto diventa usabile (non sto qui ad elencare le parti che vanno regolate dico solo che da subito saltato la scheda di controllo velocità e potenziometro etc...ma fortunatamente si trovano i ricambi).
La cosa peggiore che devo sostituire è il mandrino: nella ripresa pezzo ha sempre un fuori asse di 30 centesimi se non addirittura mezzo millimetro, praticamente inutilizzabile.
Credo sia un problema della chiocciola perchè stringendo poco si ha un errore di 5/10 centesimi regolabile , ma quando si stringe a morte va completamente fuori di 30 /40
La flangia gira con un errore di 1 o 2 centesimi ...quindi per me accettabile.
Ho preso un altro mandrino vevor a 4 griffe e me n è arrivato uno ancor peggio di quello montato sul tornio.....per fortuna pagato pochissimo ....ma anche quei soldi buttati!!!
Ora vorrei cambiare mandrino per uno affidabile : Toss Wessel Holson costerebbero 350 eurio circa.
Alcuni negozianti mi consigliavano Fervi o Optimum dicendo che, pur essendo cinesi rimaneggiati dai tedeschi, hanno una buona qualità e restano su un errore di circa 5 centesimi sulla ripresa pezzo (senza correzioni manuali ).....e soprattutto costano la metà....
Qualcuno ha esperienza con i mandrini Optimum e Fervi? Che mi dite ? O vado direttamente sui più costosi?......è che mi pare assurdo avere un mandrino che in proporzione costa più del tornio.......
Grazie in anticipo per i suggerimenti...

Avatar utente
tittopower
Member
Member
Messaggi: 444
Iscritto il: lunedì 1 novembre 2010, 23:54
Località: Cattolica (RN)
Contatta:

Re: Suggerimenti mandrino 3 griffe 125mm per tornio cinese

Messaggio da tittopower » sabato 15 gennaio 2022, 9:13

Io posso dirti che ho un Wessel Holson da 20 anni che uso su ceriani, comprato per sostituire l'originale che non mi soddisfaceva. Non uso moltissimo il tornio in quanto modellista per hobby e utilizzo praticamente solo ergal ma in 20 anni di pezzi ne ha fatti...mai rettificato ancora le griffe ed è ancora perfetto quando riprendo un pezzo. Soldi ben spesi.
MF30 - 1991 Inverter & Ceriani 203 Norton - 1996 Inverter & XJ25 CNC - 2013 & Prusa I4 2016 & Little Laser 2019 & CNC-PCB 2019 - http://www.tittopower.it/

filzi
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2022, 0:08

Re: Suggerimenti mandrino 3 griffe 125mm per tornio cinese

Messaggio da filzi » sabato 15 gennaio 2022, 14:44

Ma holson e wessel sono la stessa casa? Perchè un holson 125 mm costa circa 200 euro , un wessel invece 350.......

Fred31
Junior
Junior
Messaggi: 97
Iscritto il: giovedì 8 febbraio 2018, 11:52
Località: (LC)

Re: Suggerimenti mandrino 3 griffe 125mm per tornio cinese

Messaggio da Fred31 » domenica 16 gennaio 2022, 0:18

Non c'è niente di nuovo nei difetti che descrivi del tuo tornio cinese.
Sembri uno che sa il fatto suo e magari il mio consiglio è superfluo.
Però fossi in te passerei in rassegna alcuni topic come quello sul BV20, un tornio cinese da Hobbisti.
Sezione macchine utensili tradizionali.
In caso crea un nuovo topic in quella sezione, questa sezione sarebbe quella giusta, ma credo che sia meno frequentata e poi il tuo appare un problema strutturale della macchina più che dei singoli componenti.
Molti hanno fatto una serie di interventi per portare i vari cinesini ad un buon livello.
Molti usano mandrini cinesi, dipende dalle aspettative e da quello che sta attorno al mandrino.
Non sono sicuro che semplicemente cambiando il mandrino risolvi tutto.

Avatar utente
CARLINO
Senior
Senior
Messaggi: 639
Iscritto il: domenica 17 novembre 2019, 12:56
Località: COMO

Re: Suggerimenti mandrino 3 griffe 125mm per tornio cinese

Messaggio da CARLINO » domenica 16 gennaio 2022, 10:38

Con i mandrini cinesi non c'è sicurezza della qualità , purtroppo sembra che oggi anche quelli più blasonati presentano difetti , forse perchè provengono sempre dalla Cina e sono solo marchiati : a mia esperienza , ho 5 o 6 mandrini cinesi , è una questione di fortuna la precisione di questi , dovuta allo scarso controllo della qualità nei vari stadi della produzione, sono stato fortunato ed il più scarso di questi mandrini ha 4 centesimi di fuoricentro.

Rispondi

Torna a “Accessori, Strumenti ed Utensili”