Dal Forum che fù (1)

Sezione dedicata alla meccanica delle CNC e delle macchine tradizionali.
Rispondi
Avatar utente
franc
Senior
Senior
Messaggi: 1152
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 20:10
Località: Ponte S.Giovanni-PG

Dal Forum che fù (1)

Messaggio da franc » giovedì 25 gennaio 2007, 14:38

Posto qui l'argomento a gentile richiesta in pm di CarloM, per la sua nuova CNC, per la quale rinnovo i miei complimenti.

Per l'Admin (ciao Tom) Ritengo sia utile creare una nichhia apposita per inserire argomenti utili, già  pubblicati nel vecchio forum e dei quali gli iscritti potrebbero averne memoria
.

Nel vecchio forum, del quale abbiamo purtroppo perduto ogni traccia, si disse che per controllarare l'eventuale perdita passi in X e Y, risultava utile eseguire il tracciato che segue e del quale allego il file

http://img206.imageshack.us/img206/6339/catt0103li.jpg

Si disse anche che la mancata ortogonalità  dei due assi avrebbe deformato il tracciato per esempio come segue, ma avrebbe comunque consentito un controllo sulla eventuale perdita passi.

http://img180.imageshack.us/img180/8816/catt0111fe.jpg

ciao


Foto allegate da Velleca ... 20 MAG 2008 ...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
Ultima modifica di franc il giovedì 1 marzo 2007, 23:53, modificato 2 volte in totale.
franc
cerco sempre di fare tutto con entusiasmo, ma a volte non è sufficiente.

Avatar utente
tandu
Senior
Senior
Messaggi: 705
Iscritto il: martedì 14 novembre 2006, 9:55
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da tandu » giovedì 25 gennaio 2007, 15:42

Grazie! Mi ricordavo di questo codice per testare le nuove cnc!
.. sto giusto finendo la mia macchinetta quindi lo userò presto :D
Giuseppe

Avatar utente
btiziano
Senior
Senior
Messaggi: 1005
Iscritto il: martedì 14 novembre 2006, 11:54
Località: Perugia provincia
Contatta:

Messaggio da btiziano » giovedì 25 gennaio 2007, 17:23

Mitico Franc.................
Quella mano mi da sicurezza. :)

Avatar utente
CarloM
Senior
Senior
Messaggi: 2541
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 12:42
Località: Catania
Contatta:

Re: Dal Forum che fù

Messaggio da CarloM » giovedì 25 gennaio 2007, 18:05

Ti ringrazio nuovamente :D

Spero di collaudarlo questa sera.

A proposito, ho notato che con KCam,........... il programma che sto utilizzando in questo momento sul computer (Pentium II 350 con Win 98 rigorosamente formattato e solo KCam installato) .........il file non veniva caricato correttamente, colpa dei G0, G1, G2.........che ho dovuto correggere manualmente in G00, G01 e G02.
Meno male che erano solo poche righe :)

Esiste un metodo "automatico" per ovviare a questo "errore"?

Grazie e Ciao

Avatar utente
Grighin
Senior
Senior
Messaggi: 2156
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 11:16
Località: RIMINI
Contatta:

Messaggio da Grighin » giovedì 25 gennaio 2007, 18:23

lo stavo cercando anche io!
Grazie mille!!!!
Esistono diversi tipi di stato, ma nessuno è peggio dello stato cui siamo arrivati. (da "Capitani d'Aprile")

Avatar utente
ing_orso
Senior
Senior
Messaggi: 1424
Iscritto il: sabato 9 dicembre 2006, 14:31
Località: provincia di Parma

Messaggio da ing_orso » giovedì 25 gennaio 2007, 18:39

il correttore di word?! non so..la butto lì.

Avatar utente
franc
Senior
Senior
Messaggi: 1152
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 20:10
Località: Ponte S.Giovanni-PG

Messaggio da franc » giovedì 25 gennaio 2007, 18:48

Manualmente si ma con Wordpad o altro editor di testi.
Dopo aver caricato il file, dal menu modifica scegli sostituisci,
quindi, nella apposta finesta trova G sostituire con G0 e poi cliccare [sostituisci tutto] cosi G0 verrà  G00, lo stesso per il G1 e altri se ve ne fossero.
Salvare e il gioco è fatto.

L'estensione del file [xxx] va aggiornata come serve.

ciao
Ultima modifica di franc il venerdì 4 gennaio 2008, 10:57, modificato 2 volte in totale.
franc
cerco sempre di fare tutto con entusiasmo, ma a volte non è sufficiente.

Avatar utente
CarloM
Senior
Senior
Messaggi: 2541
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 12:42
Località: Catania
Contatta:

Messaggio da CarloM » giovedì 25 gennaio 2007, 23:09

franc ha scritto:Manualmente si ma con Wordpad o altro editor di testi.
Dopo aver caricato il file, dal menu modifica sceglire sostituisci,
quindi, nella apposta finesta trova G sostituire con G0 e poi cliccare [sostituisci tutto] cosi G0 verrà  G00, lo stesso per il G1 e altri se ve ne fossero.
Salvare e il gioco è fatto.

L'estensione del file [xxx] va aggiornata come serve.

ciao
Grazie, mi era venuta un'idea del genere, penso che sia un buon metodo.

Ho provato il tuo file di collaudo, i risultati sono quì
http://www.cncitalia.net/forum/viewtopi ... =4120#4120

Ciao

saviothecnic
Senior
Senior
Messaggi: 1480
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 10:21
Località: Provincia di Latina
Contatta:

Re: Dal Forum che fù

Messaggio da saviothecnic » venerdì 26 gennaio 2007, 11:41

franc ha scritto:Posto qui l'argomento a gentile richiesta in pm di CarloM, per la sua nuova CNC, per la quale rinnovo i miei complimenti.


Ottimo credo sia veramente utile questo files :D

Quindi una volta fresato se mi trovo un quadrato da 200 x 200
con solco da 0.8 mm vuol dire che è tutto ok :wink:

Cosa significa quota di trasferimento 1 mm :o

Ci sono altre misure oltre alla misura del quadrato e della profondità 
che posso fare sul lavoro finito per caqpire se è tutto ok?

Grazie

Avatar utente
franc
Senior
Senior
Messaggi: 1152
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 20:10
Località: Ponte S.Giovanni-PG

Re: Dal Forum che fù

Messaggio da franc » venerdì 26 gennaio 2007, 12:18

Ciao Savio,

La quotra di trasferimento è la quota che assume la fresa quando deve trasferirsi senza lavorare ( G00 ) in questo caso 1mm

Oltre al controllo dimensione diagonali, che deve essere il più accurato possibile, non ci sono altre misure da rilevare.

Se ci sono perdite di passi la pos. finale della fresa non sarà  a 0,0 ed in funzione della forma degli archi si potrà  stabilire, quale asse ha perso passi e se in incremento o decremento di quota.


ciao

PS: se la tavola consente una maggior dimensione della figura sarebbe opportuno ingrandirla fino alla massima dimensione possibile onde meglio apprezzare eventuali errori. Chi non è in grado di riscalare il file per una diversa dimensione ne faccia cenno indicando le dimensioni possibili
Ultima modifica di franc il mercoledì 21 febbraio 2007, 18:24, modificato 1 volta in totale.
franc
cerco sempre di fare tutto con entusiasmo, ma a volte non è sufficiente.

Avatar utente
Garkoll
Senior
Senior
Messaggi: 2614
Iscritto il: martedì 14 novembre 2006, 10:56
Località: Prov. Firenze

Messaggio da Garkoll » venerdì 26 gennaio 2007, 12:51

Ciao Franc, ottimo grazie in anticipo lo stavo cercando pure io!!! :D

Senti io ho una corsa utile di circa 50x70 cm, come posso fare per riscalare? vorrei fare tipo 40x40.
:wink:

saviothecnic
Senior
Senior
Messaggi: 1480
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 10:21
Località: Provincia di Latina
Contatta:

Messaggio da saviothecnic » venerdì 26 gennaio 2007, 14:15

Garkoll ha scritto:Ciao Franc, ottimo grazie in anticipo lo stavo cercando pure io!!! :D Senti io ho una corsa utile di circa 50x70 cm, come posso fare per riscalare? vorrei fare tipo 40x40. :wink:
Se rifai il files questo potrebbe essere utile anche per me
anche io ho piu o meno 700x500 di piano lavoro
non so ancora quando perdero di corsa
ma credo ansi spero non piu di 150mm per lato :wink:

Avatar utente
franc
Senior
Senior
Messaggi: 1152
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 20:10
Località: Ponte S.Giovanni-PG

Messaggio da franc » venerdì 26 gennaio 2007, 16:39

Allora Savio 400 non ci sta.

Ho fatto un 350 x 350 spero possa andare bene.

Per Tandu, se lo vuoi più grande fammi sapere ma lo devo fare manualmente perchè la mia tavola è 350 in Y e dovrei cambiare tutta una ruotine al programma.

Allego anche il 200 x 200 aggiornato.

ciao
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login
franc
cerco sempre di fare tutto con entusiasmo, ma a volte non è sufficiente.

saviothecnic
Senior
Senior
Messaggi: 1480
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 10:21
Località: Provincia di Latina
Contatta:

Messaggio da saviothecnic » venerdì 26 gennaio 2007, 16:47

franc ha scritto:Allora Savio 400 non ci sta.
Ho fatto un 350 x 350 spero possa andare bene.
Complimenti per la cellerità  della risposta :D

Ok Grazie spero di finire a piu presto la fresa per provarlo
e per poter scrivere tutto ok la mia fresa non perde passi :D

Cmq credo che per testare la fresa se va male
lo dovrebbe fare anche con questo da 350
non credo che se ci sia un problema esca fuosi solo
sforzando al max del 700x500 della tavola o sbaglio?

Avatar utente
franc
Senior
Senior
Messaggi: 1152
Iscritto il: lunedì 13 novembre 2006, 20:10
Località: Ponte S.Giovanni-PG

Messaggio da franc » venerdì 26 gennaio 2007, 16:58

Il 350 x 350 è una buona misura e gli eventuali errori si apprezzano meglio che con l'altro da 200 x 200.
Se guardi il listato, tra le rem iniziali ho messo anche la percorrenza totale, che nel 350 mi pare sia 7300 mm quindi ti rendi conto quanto sono numerosi i passi/motori e se ci sono salti si vedono e come.

Sto facendo qualcosa del genere anche per testare l'asse Z

finisci sta macchina !!!

ciao
franc
cerco sempre di fare tutto con entusiasmo, ma a volte non è sufficiente.

Rispondi

Torna a “Meccanica”