La mia CNC..."si è fatta da sola"

Sezione dedicata alla tua CNC: Costruzione, descrizione, foto, accorgimenti ed errori di progettazione.

Moderatore: scj

Rispondi
unluckyluke
Junior
Junior
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2011, 13:16
Località: Brescia

La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da unluckyluke » domenica 30 marzo 2014, 23:33

Buonasera a tutti,

finalmente posso "dire la mia" in questo 3d dopo quasi ben 2 anni che mi sono presentato (!). Posto la mia "avventura" sia sperando di fare cosa utile a chi volesse intraprenderne una simile, sia per ricevere critiche , consigli , suggerimenti per migliorare i miei lavori.

Utilizzo le macchine CNC principalmente per costruirmi aeromodelli , che spesso progetto, disegno e realizzo personalmente. Tempo fa mi sono costruito una macchina CNC taglia-polistirolo a filo caldo con cui taglio le ali e le fusoliere degli aerei, poi decisi di costruirmi una mini-fresa che mi potesse risultare utile per il taglio di alcune parti in legno o carbonio...una modestissima meccanica a ponte fisso, fatta su guide per cassetti e cuscinetti a sfera, mossa da viti metriche, tutta in MDF e con un'area di lavoro di circa 300x20mm..per mandrino un DREMEL :badgrin: . Vi lascio immaginare........ma ci ho fatto parecchie cose.

Un paio di mesi fa mi sono deciso a prendere in considerazione l'idea di costruirmi una fresa/pantografo con un'area di lavoro più ampia e soprattutto con componenti più "seri". Ho acquistato un kit via internet comprendente guide supportate, pattini , viti, chiocciole a ricircolo e relativi supporti....e son partito con il primo prototipo. Ho utilizzato MDF e profilati di alluminio, che mi sono fatto tagliare a misura, disegnando e realizzando questa macchina... unico limite la rigidità delle spalle, per il resto un sacco di soddisfazioni fin da subito. Come prototipo ...poteva andar bene anche questa...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

mario mariano
Senior
Senior
Messaggi: 740
Iscritto il: martedì 14 gennaio 2014, 20:12
Località: Roma
Contatta:

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da mario mariano » domenica 30 marzo 2014, 23:38

Complimenti, bel lavoro

unluckyluke
Junior
Junior
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2011, 13:16
Località: Brescia

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da unluckyluke » domenica 30 marzo 2014, 23:40

Pian piano poi ho voluto soltanto provare - con parecchio scetticismo in merito - a costruirmi alcune parti in alluminio con la stessa macchina. Ho cominciato facendo piccoli lavoretti su barre in alluminio da 2-3 mm (orecchini per findanzata e ...amiche, portachiavi, ecc...) e poi ho tentato su lastra di alluminio da 10 e 15 mm...

Con mio grande stupore, in mezza giornata avevo il mio bel supporto per Kress fatto e finito, di cui allego le foto...

Visti i risultati mi sono deciso e ho ordinato altre lastre per farmi le spalle nuove e tutta la struttura in alluminio...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Zebrauno
God
God
Messaggi: 9664
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 18:24
Località: Savigliano/Torino
Contatta:

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da Zebrauno » domenica 30 marzo 2014, 23:53

Il debole che crea il forte, l'imprecisione che crea maggior precisione...

Magnifico tragitto UnluckyLuke =D>

unluckyluke
Junior
Junior
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2011, 13:16
Località: Brescia

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da unluckyluke » domenica 30 marzo 2014, 23:53

....e questo è il risultato! Quello che si vede nelle immagini attaccato al mandrino è un aggeggio che mi sono fresato costruito e fa da "pressore" per fresare materiali in lastre molto sottili, difficili da fissare e da fresare perchè, se fragili, soggetti a vibrazioni, sollevamenti e rotture... 8)

Alcuni dati:

Area di lavoro utile: 620x350 ; Corsa Z 110mm
Scorrimenti su barre supportate da 16mm
Viti con chiocciole a ricircolo 15x6
Mandrino Kress 1050 FME-1
Spalle in alluminio 5083 da 12mm , asse Z in alluminio da 10 e 12mm
Struttura in profilati di alluminio 30x60
Motori NEMA 23 da 3A, 2Nm, con elettronica Toshiba (pffffff) e controller USB
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

unluckyluke
Junior
Junior
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2011, 13:16
Località: Brescia

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da unluckyluke » lunedì 31 marzo 2014, 0:26

Zebrauno ha scritto:Il debole che crea il forte, l'imprecisione che crea maggior precisione...

Magnifico tragitto UnluckyLuke =D>
Grazie mille... :)

ne approfitto per chiedere lumi. Talvolta capita che , lavorando l'alluminio con lubrificazione "manuale", la fresa faccia parecchio rumore...non che vibri o altro, ma un rumore che non mi piace. La cosa capita quando lavoro lastre spesse con fresa mono o bitagliente da 6mm (specifica per alluminio), velocità di avanzamento relativamente basse (F500) e passate leggere da 0.6 mm. Il Kress gira sulla velocità 4, dovrebbe essere intorno ai 10.000 giri/min... di più scalda troppo, di meno il rumore non cambia. Da cosa può dipendere? Cosa mi converrebbe, inoltre, per ottenere una finitura migliore? (Le pareti degli oggetti che profilo non sono "perfette" ma riultano leggermente opache...)

salvatore993
Senior
Senior
Messaggi: 1737
Iscritto il: giovedì 23 novembre 2006, 8:04
Località: Napoli-Tenerife
Contatta:

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da salvatore993 » lunedì 31 marzo 2014, 8:25

se non puoi aumentare la velocità (feed) devi scendere con i giri, per riferimento ti dico che una finitura discreta, senza fare una passata di finitura, la ottengo con 1000 giri e 1200 di feed con affondi da 1mm/1,5mm.E un'altra che capita anche me spesso, è la qualità dell'alluminio dove a volte in determinati punti senti "ragliare" quando la lastra viene da fusioni di riciclo.

Avatar utente
Zebrauno
God
God
Messaggi: 9664
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 18:24
Località: Savigliano/Torino
Contatta:

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da Zebrauno » lunedì 31 marzo 2014, 9:21

Ragliare...calza a pennello!
A me capita con lastre molto sottili oppure dove il fissaggio e' solo periferico dunque la rigidezza della sola lastra e' insufficiente a tenere ferme le zone centrali, magari dopo che alcune parti sono state scontornate all'interno della lastra rendendola discontinua.

ciao

unluckyluke
Junior
Junior
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2011, 13:16
Località: Brescia

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da unluckyluke » lunedì 31 marzo 2014, 11:05

Grazie per le osservazioni.

Esattamente ... "ragliare" è il termine perfetto per descrivere il brutto suono che fa. Proverò con avanzamenti maggiori (posso tranquillamente andare oltre, fino a f3000 non ci sono problemi, oltre non ho nemmeno provato) perchè purtroppo il Kress che monto (1050 FME-1) arriva a 5000 giri/min come velocità minima, e pare perda anche parecchio in coppia. Ho utilizzato lastre da 15mm al massimo, potrei provare ad applicare il pressore anche durante la fresatura dell'alluminio, anche se non so quanto possa essere utile...perchè ho notato che lo fa solo in "certe zone" del pezzo in lavorazione e soprattutto durante le ultime passate di profilatura

Avatar utente
Zebrauno
God
God
Messaggi: 9664
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 18:24
Località: Savigliano/Torino
Contatta:

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da Zebrauno » lunedì 31 marzo 2014, 13:23

Meglio del pressore funzionera' il biadesivo di qualita' posto sotto tutta la lastra, oppure pratichi prima i fori, se ne esistono in aree centrali, e li usi per fissare bene la lastra al martire prima di contornare.

ciao

unluckyluke
Junior
Junior
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 1 aprile 2011, 13:16
Località: Brescia

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da unluckyluke » lunedì 31 marzo 2014, 13:52

Solitamente uso il biadesivo per tenere i pezzi in posizione..ed in effetti per la fresatura delle spalle non ho avuto problemi se non per la rimozione della colla lasciato dallo stesso biadesivo :? Oltretutto una volta ho avuto problemi perchè con l'olio lubrificante penetrato sotto il pezz oattraverso una taasca il biadesivo si è staccato , facendo muovere il pezzo che non era fissato con i morsetti ( =D> ). Proverò a fissarlo in qualche altra maniera.

Un altra cosa...sarei intenzionato a sostituire il piano di lavoro con uno in alluminio e non in legno, in modo da non aver problemi con lubrificante o liquidi in genere. Meglio una lastra unica in alluminio da forare e filettare (per i morsetti di staffaggio) oppure direttamente profilati in alluminio larghi?

Avatar utente
oce
Member
Member
Messaggi: 511
Iscritto il: domenica 25 gennaio 2009, 15:09
Località: provincia Cosenza

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da oce » lunedì 31 marzo 2014, 14:14

Ciao unluckyluke! Complimenti per la realizzazione della macchina, costruita con tanta passione! Sono soddisfazioni iniche.

Avatar utente
leomonti
Senior
Senior
Messaggi: 1676
Iscritto il: mercoledì 20 dicembre 2006, 19:04
Località: Bologna

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da leomonti » lunedì 31 marzo 2014, 14:54

Se vuoi mantenere il "martire", che ti da una certa flessibilità di fissaggio e che, alla fine, in qualche scontornatura critica, puoi tranquillamente fresa insieme al pezze, potresti provare col Corian.
Il cervello è l'organo più sopravvalutato...(W.Allen)

simone8585
Newbie
Newbie
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 17 settembre 2012, 9:14
Località: cremona

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da simone8585 » lunedì 31 marzo 2014, 18:34

ciao mi piace molto la tua cnc , complimentoni..... lo so che sarai molto geloso del tuo progetto ma ti volevo chiedere se me lo passeresti se la risposta è no grazie comunque e ancora complimenti

tulindo
Newbie
Newbie
Messaggi: 49
Iscritto il: venerdì 29 novembre 2013, 9:40
Località: Sondrio

Re: La mia CNC..."si è fatta da sola"

Messaggio da tulindo » lunedì 31 marzo 2014, 22:48

Un bellissimo lavoro... complimenti! La macchina usata per migliorare se stessa. È un po' quello che voglio fare io con la mia che sto progettando.
Per il piano di lavoro userei i profilati in alluminio che mi sembrano più comodi come utilizzo. Non ho però idea dei costi delle due soluzioni

Rispondi

Torna a “La mia CNC”