Progetto CNC centro di lavoro in acciaio

Sezione dedicata alla tua CNC: Costruzione, descrizione, foto, accorgimenti ed errori di progettazione.
Rispondi
Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 3709
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Progetto CNC centro di lavoro in acciaio

Messaggio da Fiveaxis » venerdì 8 dicembre 2017, 14:18

Eh niente! stai facendo un lavoro fantastico =D> ...(te lo avevo già detto forse?)

Domanda: quei piani di appoggio raschiettati su cui appoggiano i pattini a ricircolo, come sono tra loro? Intendo Che errori sei riuscito ad ottenere?

PS: Fissando l'alberino del rullo tendicinchia su di una piastrina con un'asola puoi regolarlo facilmente...Senza doverlo "tornire" :D
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
Bender
Senior
Senior
Messaggi: 1063
Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 21:59
Località: New York anno 3000 (Lt)

Re: Progetto CNC centro di lavoro in acciaio

Messaggio da Bender » venerdì 8 dicembre 2017, 17:00

Grazie!

La precisione ottenuta singolarmente nei vari piani non è molto facile da verificare.
Mi sono fidato delle righe di riscontro e delle livelle centesimali.
L'errore penso stia attorno a un centesimo.
Ho notato che nonostante la "camera climatizzata" la temperatura è molto influente sulle deformazioni delle righe di riscontro.



Per i più curiosi, la raschiettatura è stata eseguita proceduto in questo modo:
Immagine.png
Tenendo conto che il pezzo durante la lavorazione giaceva su 4 piedini regolabili.

Con la riga di riscontro posizionata da 1 a 2 ho raschiettato la superficie A realizzando un piano unico per i due pattini dello stesso binario.
Con la livella posizionata sul piano A orientata secondo la direzione 1 e 2 ho ruotato l'intero pezzo fino a raggiungere zero.
Con la livella posizionata sul piano A orientata secondo la direzione 1/3 ho ruotato l'intero pezzo fino a raggiungere zero.
Con la riga di riscontro posizionata da 3 a 4 ho raschiettato la superficie B realizzando un piano unico per i due pattini dello stesso binario.
Con la livella posizionata sul piano B orientata secondo la direzione 1/3 ho raschiettato la superficie B fino a raggiungere zero.
(Superficie B parallela ad A)
Poi con la livella centesimale e l'ausilio di un rudimentale King way alignment posizionata tra i punti 1/ 3 e i punti 2/4 ho raschiettato la superficie A oppure B fino a raggiungere zero.
(Superficie B complanare ad A)

Ovviamente si deve ricontrollare ogni tanto che i piani 1-2 e 3-4 siano ancora in buone condizioni.

Questo in linea generale è un modo per ottenere che i piani siano paralleli e complanari, poi l'elemento in questione dovendo garantire anche l'ortogonalità dell'asse Z ha permesso di ruotare l'intero pezzo solo in occasione della lavorazione dell'appoggio di 4 pattini.
Per la lavorazione dell'altro piano ortogonale si doveva far riferimento al precedente per l'orientamento.

Ovviamente si può eseguire lo stesso procedimento spessorando invece che raschiettando.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file e le foto allegati in questo messaggio. Per visualizzare tali file devi registrarti ed effettuare il Login

Avatar utente
beppexx80
Junior
Junior
Messaggi: 118
Iscritto il: martedì 18 novembre 2008, 15:36
Località: Arzignano (VI)
Contatta:

Re: Progetto CNC centro di lavoro in acciaio

Messaggio da beppexx80 » martedì 30 gennaio 2018, 22:36

Bender....direi un lavoro con i fiocchi.... molto probabilmente prenderò spunto dalla tua macchina...
la barra e il motore per spostare l'asse Y, lo hai messo tutto da un lato?

Avatar utente
Bender
Senior
Senior
Messaggi: 1063
Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 21:59
Località: New York anno 3000 (Lt)

Re: Progetto CNC centro di lavoro in acciaio

Messaggio da Bender » martedì 30 gennaio 2018, 22:56

Grazie!
Se intendi quello che io chiamo asse X, si la vite con motore l'ho posizionati sul lato più vicino alla punta del mandrino.
Dovrebbe diminuire la coppia di "intraversamento" generata dalla forza di spinta della vite e quella opposta sul'utensile.

Avatar utente
Fiveaxis
Moderator
Moderator
Messaggi: 3709
Iscritto il: sabato 15 gennaio 2011, 12:08
Località: Monza e Brianza

Re: Progetto CNC centro di lavoro in acciaio

Messaggio da Fiveaxis » venerdì 12 luglio 2019, 15:01

Ciao Bender,
la curiosità mi spinge ad importunarti chiedendoti come proseguono i lavori della tua "bestiolina"...:D
La macchina conta...ma la differenza la fa il "manico"!

Avatar utente
Bender
Senior
Senior
Messaggi: 1063
Iscritto il: venerdì 17 novembre 2006, 21:59
Località: New York anno 3000 (Lt)

Re: Progetto CNC centro di lavoro in acciaio

Messaggio da Bender » venerdì 12 luglio 2019, 19:49

Mi fa piacere che ogni tanto mi ricordi che devo finire... :D
Appena ho qualche minuto posso postare qualche foto, ma di poco conto.
Ho installato le catene portacavi con relativi sostegni.
Posizionato parte dei finecorsa.
Posizionato le righe ottiche.
Realizzato le spine di centraggio per le viti a ricircolo.

In più ho realizzato delle delle "scatole" dove contenere le schede Mesa per rendere la cosa un pò più professionale all'interno del quadro elettrico.
Mi manca da realizzare il quadro elettrico, ma non ho praticamente più tempo,saranno tre mesi che non metto mano...

Rispondi

Torna a “La mia CNC”