Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Sezione dedicata all'elettronica di controllo cnc.

Moderatore: Pedro

Rispondi
Alex_live
God
God
Messaggi: 7915
Iscritto il: giovedì 30 luglio 2015, 12:06
Località: Milano

Re: Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Messaggio da Alex_live » martedì 14 maggio 2019, 9:50

Il salvavita scatta quando rileva una corrente circolante diversa sui 2 fili (fase neutro o 2 fasi) per una scarica verso massa.

Avatar utente
pierpaolo
Senior
Senior
Messaggi: 1238
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 1:10
Località: roma

Re: Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Messaggio da pierpaolo » martedì 14 maggio 2019, 10:05

Bhe diciamo che scatta in tutti i casi di dispersione verso terra. Ma la mia domanda era se poteva un filtro di rete a condensatori interno ad un inverter poter causare oltre a tutti i disturbi sugli assi anchequalche dispersione verso terra letta da un salvavita molto sensibile...

Perché adesso avendo scollegato il filtro tutto funziona ... almeno per ora :lol:

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 6462
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 18:44
Località: Roma

Re: Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Messaggio da Pedro » martedì 14 maggio 2019, 18:28

a domanda rispondo: si, poteva benissimo se la resistenza effettiva verso terra fosse alta è possibile. I filtri servono ma se non intervengono in modo opportuno, come ripeto con una presa di terra non idonea, è peggio che non usarli. Inoltre occhio ai giri di masse, altra fonte di problemi
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Avatar utente
pierpaolo
Senior
Senior
Messaggi: 1238
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 1:10
Località: roma

Re: Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Messaggio da pierpaolo » martedì 14 maggio 2019, 18:47

Okk... per giri di masse cosa intendi di preciso? E come posso controllarle secondo te?

Per Che sin contento abbia risolto ma ho il sentore che si può fare di meglio

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 6462
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 18:44
Località: Roma

Re: Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Messaggio da Pedro » mercoledì 15 maggio 2019, 18:42

http://home.deib.polimi.it/svelto/didat ... chermi.pdf
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Avatar utente
pierpaolo
Senior
Senior
Messaggi: 1238
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 1:10
Località: roma

Re: Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Messaggio da pierpaolo » giovedì 16 maggio 2019, 12:38

Molto molto molto interessante e di abbastanza facile comprensione anche per me.
Me lo stampo e lo leggo bene... ma ad una prima occhiata mi sembra di aver sempre evitato la connessione a massa di qualsiasi calza sia a monte sia a valle ma sempre solo e soltanto dal lato ground nel contenitore metallico. Non mi sembra di aver installato alimentatori o altro in serie come descritto nella dispensa ma sempre collegandolo a monte dell'alimentazione ma ricontrollerò con più accuratezza.

Per il discorso misurare la massa non credo di avere a disposizione gli strumenti adatti e non ho neanche un oscilloscopio per testare le interferenze, ma il paletto di terra si trova a circa 15 metri dal quadro ed è un paletto di rame da 1metro piantato interamente nel terreno all'interno di una grotta, quindi anche umidissima da quel punto di vista.

Ho Provato a mettere i puntuali del tester sulla terra nel quadro e a misurare qualsiasi parte metallica della macchina e la misurazione è sempre a 0 motori compresi... appena fisso per benino gli ultimi sensori lanciò a vuoto un percorso di un paio di ore e vediamo come va e cosa succede... altre prove preventive dopo aver risolto le i terferenze disabilitando il filtro interno all'inverter non mi vengono in mente...

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 6462
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 18:44
Località: Roma

Re: Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Messaggio da Pedro » giovedì 16 maggio 2019, 20:52

la domanda arriva spontanea:

ma nella grotta cosa c'è??? salumi, vino? da questo dipende il tipo di interferenze :lol:

fa nulla, puoi anche non dircelo ma sappi che le grotte hanno il loro senso sulla messa a terra, specialmente se piene di bottiglie buone :D
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Avatar utente
pierpaolo
Senior
Senior
Messaggi: 1238
Iscritto il: martedì 19 giugno 2012, 1:10
Località: roma

Re: Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Messaggio da pierpaolo » domenica 19 maggio 2019, 11:18

:lol: :lol: verissimoooo

Intanto qua la primissimissima prova in aria con trasferimenti a 7500mm/min

È ancora da settare bene ma già sono soddisfatto.
Qui il video

https://youtu.be/ie8uu8fTreg

Avatar utente
scj
God
God
Messaggi: 3854
Iscritto il: sabato 25 novembre 2006, 22:31
Località: Prov UD, prov TV

Re: Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Messaggio da scj » domenica 19 maggio 2019, 11:35

E spegni il mandrino quando fresi aria. Consumi corrente per niente (e non si sente il rumore degli assi :badgrin:)
Nell'ordine si conserva, nel disordine si crea.
Simone

https://www.youtube.com/channel/UCBPtFN ... subscriber

Avatar utente
Pedro
Moderator
Moderator
Messaggi: 6462
Iscritto il: domenica 6 aprile 2008, 18:44
Località: Roma

Re: Installazione servo motori e consiglio lunghezza cavi

Messaggio da Pedro » domenica 19 maggio 2019, 14:54

non hai capito che il troppo silenzio fa paura :lol:

verrebbe un filmato muto in cui uno si chiede? ma ha spento l'audio? :(
"Ho controllato molto approfonditamente," disse il computer, "e questa è sicuramente la risposta. Ad essere sinceri, penso che il problema sia che voi non abbiate mai saputo veramente qual è la domanda."

Rispondi

Torna a “Elettronica CNC”